Consigli

Questi due alimenti danneggiano la tiroide e vi impediscono di dimagrire. Ecco quali...

Problemi alla tiroide sono una delle condizioni di salute più comuni. Le donne sono a rischio maggiore rispetto agli uomini, in particolare dopo il parto o durante la menopausa.

Avere una problematica della tiroide può rendere molto più difficile perdere peso, ma può influenzare la vita in altri modi, probabilmente stanchezza e stitichezza.

Ci si può anche sentire depressi, avere ritenzione di liquidi e pelle secca. Un problema alla tiroide può ridurre notevolmente la qualità della vita. 

Glutine

La maggior parte dei problemi di tiroide sono causati da malattie autoimmuni. Ciò significa che il sistema immunitario produce anticorpi che causano malfunzionamento della ghiandola tiroidea.

Il glutine è un forte attivatore di malattia autoimmune in persone geneticamente suscettibili. Il glutine provoca una grande quantità di infiammazione nel corpo, e in alcune persone può causare problematiche autoimmuni.

La rimozione del glutine dalla dieta dovrebbe contribuire a migliorare la salute della tiroide e può anche contribuire a ridurre il rischio di sviluppare un’altra malattia autoimmune.

Latticini

Prodotti lattiero-caseari possono creare infiammazione nel corpo. Molte persone trovano che i prodotti lattiero-caseari siano difficili da digerire e sono una causa comune di sindrome del colon irritabile, gonfiore e reflusso.

La caseina, proteina dei latticini, in molte persone peggiora la malattia autoimmune tanto quanto il glutine.

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
benesseresalutealimentilatticiniglutinitiroidemalattiaormoni
COMMENTA