Salute

Come gli oli essenziali influenzano il nostro DNA

Il DNA è presente praticamente in tutte le cellule umane. Ed è memorizzato come un codice, formato da 4 basi chimiche. Circa il 99,9% di queste basi sono le stesse in tutti gli esseri umani. Il rimanente 0,1% rappresenta errori o mutazioni che si verificano in sequenza quando una cellula si divide e fa una copia del suo genoma.

Quindi pensaci mentre copi la famosa ricetta dei biscotti con gocce di cioccolato di tua nonna. 

Vuoi copiare esattamente gli stessi ingredienti per duplicare i deliziosi biscotti che prepara. Tuttavia, durante la copia, si scambia accidentalmente mezzo cucchiaino di sale per mezzo cucchiaio. Certamente i biscotti non avranno lo stesso sapore.

Questo è ciò che accade quando le nostre cellule si dividono e creano copie del loro DNA. Fanno errori e inseriscono la base sbagliata in una sequenza di DNA. Queste mutazioni, o variazioni nel DNA, ti rendono ciò che sei.

Invece delle mutazioni, l'epigenetica si occupa dell'espressione di questi geni. L'espressione genica è il processo in cui le istruzioni nel nostro DNA vengono convertite in un prodotto funzionante, come una proteina, oi biscotti che abbiamo menzionato. L'espressione genica consente a una cellula di rispondere e adattarsi all'ambiente in evoluzione. 

Agisce come una lampadina, o un interruttore, per controllare come e quante proteine vengono prodotte. L'epigenetica comporta cambiamenti nell'attività genetica senza cambiare la sequenza chimica delle basi nel DNA.

La lampada, che ne rappresenta i geni, ha la capacità di produrre luce, ma non da sola. Ha bisogno di ricevere un segnale da un interruttore, che rappresenta il suo stile di vita.

In questo caso, è un dimmer, in quanto può essere controllato su o giù, acceso o spento. L'epigenetica non modifica il nostro DNA, ma regola quali geni vengono espressi e quando.

E gli oli essenziali, sappiamo come influenzano l'epigenetica? 

Siamo all'inizio della ricerca sugli oli essenziali e l'epigenetica. Finora tutte le ricerche sono state condotte al di fuori del corpo umano. Ma forniscono un'idea dei benefici che gli oli essenziali possono avere sull'epigenetica e aiutano a guidare la ricerca futura sugli esseri umani. La buona notizia è che la ricerca preclinica suggerisce che l'uso regolare di oli essenziali può influenzare positivamente l'epigenetica.

I ricercatori hanno scoperto in laboratorio che gli oli essenziali possono influenzare positivamente l'espressione genica in vari sistemi del corpo. Compresi i sistemi circolatorio, respiratorio, linfatico, immunitario, muscolo-scheletrico, riproduttivo, nervoso e tegumentario.

Chiunque abbia usato oli essenziali per un pò capisce come funzionano per supportare processi sani nel corpo per mantenere l'omeostasi. Quindi non è sorprendente, ma fornisce un'altra visione di come gli oli essenziali possono funzionare per mantenere uno stato di benessere.

Puoi usare l'elicriso per i suoi grandi benefici per la pelle. E la ricerca preclinica sull'epigenetica mostra che influenza positivamente i geni nel tuo sistema tegumentario. Cioè, pelle, capelli e unghie. Potresti averci sentito parlare di come gli oli di agrumi aiutano con una sana funzione immunitaria.

È stato dimostrato che l'olio di pompelmo aiuta l'espressione genica sana nel sistema immunitario. L'olio di origano è considerato buono per aiutare il sano funzionamento del sistema respiratorio quando ingerito. E una ricerca epigenetica preliminare ha scoperto che, di fatto, aiuta positivamente l'espressione genica nel sistema respiratorio.

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
benesseresalutebeneficioliessenzialednacellule
COMMENTA