SportVolley: contratto milionario per Isabelle Haak 

06/02/2019 - 13h

La giovanissima opposta in forza alla Savino del Bene Scandicci da tempo è entrata nelle mira della forte (e soprattutto ricca) squadra turca del Vakifbank, alla ricerca di una giocatrice di spessore da far giocare in posto 2 la prossima stagione agonistica.

Le sirene turche

Oltre alla diciannovenne svedese i dirigenti turchi hanno cercato a lungo anche l'altrettanto giovane e forte opposta italiana, Paola Egonu, ma a quanto emerge dai rumors internazionali di questi ultimi giorni la scelta definitiva è ricaduta sul talento attualmente sotto contratto con la squadra fiorentina.

L'anticipazione di volleywood.net

E' stato il portale pallavolistico volleywood a dare in anteprima la notizia dell'acquisto effettuato dal Vakifbank, in un articolo dove vengono svelate anche le cifre dell'affare. Cifre che, se confermate, stabilirebbero un nuovo record per la pallavolo mondiale: Isabelle Haak potrebbe diventare la prima giocatrice della storia a guadagnare più di un milione di dollari all'anno, quasi un milione di euro al cambio attuale, sotto i 21 anni di età (l'opposta è nata a Lund, in Svezia, nel 1999). Molto probabilmente sarà raggiunta dalla già citata Egonu già nel prossimo mercato, quando con un nuovo contratto potrebbe anche lei raggiungere certe cifre iperboliche. Ma la prima under 21 al mondo capace di strappare un contratto così importante resterà Isabelle.

Le altre giocatrici milionarie

Come già detto lei sarà la prima "pallavolista milionaria" della sua età, ma già altre colleghe hanno raggiunto un traguardo come il suo e al momento ricevono uno stipendio che supera il milione di dollari all'anno: Kim Yeon Koung (schiacciatrice sudcoreana) e Zhu Ting (anche lei posto 4, di nazionalità cinese).

Tags
pallavolovolleyballvolley mercatoscandiccisavino del bene