Curiosità

Solo l'odore del caffè per ridurre lo stress, lo dimostra la ricerca scientifica

Se sei appassionato di caffè, devi amarne l'aroma, ma sapevi che l'odore della bevanda è abbastanza per renderti meno stressato? Questo è ciò che ha scoperto uno studio sudcoreano.

Il caffè è una passione per le persone di tutto il mondo. Per molti anni, ha fatto parte della nostra routine, sia che si sia sforzati a casa, per una tranquilla colazione in famiglia, o venduti nelle caffetterie per i lavoratori della grande città, che hanno sempre fretta.

Tuttavia, sebbene il profilo delle persone che consumano caffè sia molto vario, la bevanda continua a incantare le nostre papille gustative, aiutandoci a svegliarci con una giornata di responsabilità o anche a servire come motivo per riunire amici per una conversazione sulla vita.

Il caffè è una bevanda che conquista i cuori e uno dei motivi principali di ciò è il suo aroma unico e inconfondibile.

Quando sentiamo l'odore del caffè, il palato si apre e siamo pieni del desiderio di gustarlo. Non sorprende che molte persone non possano iniziare la giornata senza una tazza di caffè.

E una notizia molto interessante, proveniente dalla scienza, dimostra che il caffè ci aiuta a vivere più rilassati. I ricercatori della Seoul National University in Corea del Sud hanno condotto uno studio sugli effetti dell'aroma del chicco di caffè sul cervello dei ratti maschi stressati dalla privazione del sonno e hanno ottenuto risultati molto interessanti.

I ricercatori hanno esposto quattro gruppi di ratti all'aroma del caffè tostato e quindi hanno analizzato gli effetti di tale esposizione attraverso analisi genetiche e proteiche sul tessuto cerebrale dei roditori.

I ratti sono stati suddivisi nei seguenti gruppi: primo gruppo di controllo, secondo gruppo indotto dallo stress dopo aver trascorso 24 ore senza dormire, terzo gruppo esposto all'aroma del caffè, ma senza esperienza con lo stress, e quarto il gruppo a cui è stato indotto stress e hanno ricevuto l'aroma del caffè.

I risultati ottenuti dai ricercatori hanno rivelato che l'aroma del chicco di caffè torrefatto altera i livelli di mRNA e di espressione proteica nel cervello dei ratti. In altre parole, gli animali hanno sperimentato meno stress.

Questa ricerca, secondo quanto pubblicato dai professionisti coinvolti, ha fornito, per la prima volta, indizi sulle potenziali attività degli antiossidanti o sul rilassamento dello stress dell'aroma del chicco di caffè.

Molto interessante, no? Sebbene questo studio sia stato condotto solo su topi, molte persone attestano questi benefici in sé stesse.

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
benesseresalutestudioricercaaromacaffèodorestressridurre
COMMENTA