Consigli

Perdita di memoria: i trucchi geniali per ricordare qualsiasi cosa

  • Perdita di memoria: i trucchi per ricordare
  • La perdita della memoria (o amnesia) consiste nell'impossibilità, parziale o totale, di ricordare esperienze passate, recenti o più remote. In casi gravi, il soggetto affetto da amnesia può anche non riuscire ad acquisire stabilmente nuovi ricordi.

    Davvero il declino cognitivo è un problema con cui prima o poi tocca fare i conti? A chi non è capitato di scordare dove ha parcheggiato l’auto o dimenticare una scadenza importante?

    I più pessimisti interpretano questi segnali come l’anticamera di malattie degenerative molto serie, come quella di Alzheimer.

    Ma non dobbiamo fare confusione fra situazioni fisiologiche, anche correlate all’età, i cui effetti si possono in qualche misura prevenire con un equilibrato stile di vita, e quadri patologici come quelli delle malattie neurodegenerative.

    Nei momenti difficili, quando si è sotto pressione o troppo stanchi, la memoria può giocare dei brutti scherzi. Le mnemotecniche sono metodi di ausilio della memoria molto valide,  che aiutano a ricordare semplici informazioni  trasformandole in immagini o storie, assecondando e stimolando  la naturale capacità umana  di associazione mentale. 

    Oltre a dare un aiuto concreto a chi attraversa  un momentaneo calo di lucidità mentale, forniscono un importante stimolo  alla funzione cognitiva. Comprendono trucchi semplici.

    Perdita di memoria: ecco i trucchi strategici per ricordare.

    Quando li avrete provati, ci ringrazierete CONTINUA A LEGGERE

    Tags
    benesseresalutesalute mentalecuriosità
    COMMENTA