Curiosità

Nasce uno squalo in un acquario abitato solo da femmine

Un evento inaspettato e felice è avvenuto all'acquario di Cala Gonone, nel nuorese, dove è nato un piccolo squalo cane. Secondo l'equipe scientifica, potrebbe trattarsi di un evento unico al mondo per questa specie: la madre vive infatti da oltre dieci anni nella grande vasca pelagica dell'Acquario di Sardegna, in compagnia di un altro esemplare femmina della stessa specie.

Potrebbe essere, quindi, se i risultati scientifici saranno positivi, il primo caso documentato al mondo di partenogenesi di un cane (Mustelus mustelus). La neonata è femmina e si chiama Ispera, che in Sardegna significa speranza.

La partenogenesi è lo sviluppo di un individuo da un uovo non fecondato dal maschio, e quindi il neonato è essenzialmente un “clone” del padre. Uno dei meccanismi più comuni che consentono questo tipo di riproduzione è quello in cui l'ovulo viene fecondato da un altro uovo ancora immaturo, che in realtà si comporta quasi come uno spermatozoo.

La partenogenesi può essere facoltativa nelle specie che normalmente si riproducono sessualmente, come in alcuni rettili, pesci e persino uccelli, e può essere favorita in popolazioni di densità molto bassa, dove le femmine hanno poche possibilità di trovare compagni. Si tratterebbe, quindi, di una scoperta scientifica di notevole interesse, in quanto potrebbe aprire la strada a ricerche volte a verificare come la partenogenesi sia un processo che lo squalo utilizza anche in natura.

L'ipotesi di partenogenesi può essere confermata o smentita solo dalle analisi del DNA, per le quali i campioni delle due femmine sono già stati inviati ad un laboratorio specializzato, che sarà in grado di fornire i risultati non appena l'emergenza del Covid si sarà attenuata, consentendo la allocazione delle risorse umane anche ad altri tipi di attività di ricerca.

L'Acquario di Cala Gonone è riuscito a riaprire al pubblico nel maggio 2021, dopo mesi di chiusura a causa della pandemia. La grande novità di quest'anno è Clotilde, una grande murena verde, accolta dopo la chiusura della struttura che la ospitava.

Se questo articolo ti è piaicuto lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
animalisqualoacquarioraritàfemminepandemiaricerca
COMMENTA