Salute

Impara a rafforzare il sistema immunitario dei bambini

Nei nostri ruoli di genitori o nonni, siamo sempre alla ricerca di soluzioni e modi per mantenere i nostri figli in buona salute per evitare che si ammalino. Nessuno nasce con un sistema immunitario forte: questo è qualcosa che è stato costruito nel corso degli anni.

Quindi, ci sono diversi passaggi che possiamo intraprendere per mantenere l'immunità dei nostri piccoli che funziona correttamente ed efficacemente. Di seguito imparerai come identificare un sistema immunitario debole e 10 modi per rafforzarlo.

Come identificarsi con una bassa immunità?

Oltre a prevenire le malattie, un'immunità rafforzata elimina i batteri molto più rapidamente. Ad esempio, se il bambino prende il raffreddore o l'influenza e si riprende in pochi giorni, è segno che la sua immunità è buona.

D'altra parte, se il bambino ha frequenti infezioni di gola, tonsille, orecchio e ferite della pelle che richiedono tempo per guarire, oltre alle allergie, questo è un segno di debole immunità.

Se il bambino è incline a queste malattie e ad altre malattie, è necessario rafforzare il sistema immunitario del bambino. Per fare ciò, segui questi passaggi.

1. Lascia che il bambino giochi al freddo

Uno dei fattori più importanti nella creazione di una forte immunità è consentire ai bambini di praticare attività fisiche all'aperto. Oggi trascorrono ore davanti al computer, alla televisione, ai videogiochi e persino allo smartphone, soprattutto nelle giornate fredde e piovose.

Quindi, nei giorni più freddi, lascia che il bambino esca per fare qualche attività, anche per un breve periodo di tempo. Questa attività rafforzerà la sua immunità e la aiuterà a rimanere in forma. È essenziale prendere un po 'd'aria fresca dopo aver trascorso ore al chiuso.

2. Lascia che i bambini si sporchino

Potremmo disperare quando vediamo bambini coperti di sporcizia, fango, erba o qualsiasi altra sporcizia. Tuttavia, questo ha il suo lato positivo. Come dice la maggior parte dei medici, l'esposizione allo sporco e ai batteri è importante, poiché aiuta a rafforzare il sistema immunitario del bambino e stimola lo sviluppo di un'ampia gamma di anticorpi.

3. Includere più proteine ??nella dieta

Il cibo ha un effetto non solo sul funzionamento digestivo e sulla salute in generale, ma anche sul sistema immunitario. Le proteine ??sono uno dei componenti più importanti che un bambino deve consumare regolarmente. Il corpo utilizza il cibo che consumiamo per produrre le proteine ??di cui ha bisogno per funzionare correttamente e quindi mantiene un sistema immunitario sano.

La mancanza di proteine ??può inibire la produzione di citochine, che sono le proteine ??che costituiscono la base della comunicazione tra le cellule immunitarie. La mancanza di citochine, a sua volta, inibisce la risposta del sistema immunitario per combattere batteri e malattie.

4. Riduci il consumo di zucchero bianco e coloranti alimentari

In molti studi, è stato dimostrato che un cucchiaino di zucchero può sopprimere l'immunità di un bambino fino al 50% entro 24-48 ore dal consumo.

Lo zucchero bianco raffinato ``compete'' con le vitamine del corpo per essere assorbito, in particolare con la vitamina C. Evitate quindi un consumo eccessivo di dolci per favorire l'assorbimento di importanti vitamine.

5. Controlla i suoi livelli di stress e ansia

La maggior parte di noi vive momenti di stress, ma è importante ricordare che i bambini affrontano anche le proprie pressioni, che possono influenzarli fisicamente e mentalmente, anche se pensiamo che un test a scuola non sia stressante come un compito lavorativo o gestire gli account.

Affrontare lo stress e l'ansia può aumentare i livelli di adrenalina e cortisolo nel corpo e in situazioni in cui questi ormoni sono cronici o persistenti, il sistema immunitario può essere influenzato o reagire gravemente.

6. Consuma carboidrati interi

Non è vano che i carboidrati semplici come il pane bianco, che i bambini adorano, siano chiamati "carboidrati vuoti", in quanto ricchi di amido, che il corpo trasforma in zucchero. Per elaborare i carboidrati semplici, il corpo utilizza la conservazione delle vitamine del gruppo B, che indebolisce l'immunità.

D'altra parte, i carboidrati integrali, come pane integrale, avena e verdure, richiedono anche la vitamina B per essere elaborati, ma allo stesso tempo contengono queste vitamine, prevenendone qualsiasi carenza. Sostituisci il pane bianco con vitamine per il grano intero, metti l'avena nello yogurt e nei cereali del bambino, in modo che l'immunità del bambino sia più forte.

7. La qualità del sonno

Una buona notte di sonno è importante per tutti. Durante il sonno , l'ormone melatonina, noto anche come "ormone oscuro", è efficace nel trattamento delle malattie infettive e ci aiuta a far fronte a raffreddori e influenza. Pertanto, prestare attenzione non solo alla quantità di sonno, ma anche alla qualità.

Per garantire che la melatonina sia utilizzata dal corpo, mantieni la stanza sufficientemente buia e assicurati che i tuoi bambini non si addormentino davanti a dispositivi elettronici che ritardano il sonno, come televisione, computer, telefoni cellulari e tablet. La luce emessa da questi dispositivi può persino causare insonnia.

8. Aggiungi il limone a cibo e bevande

I limoni aiutano a bilanciare i livelli di pH del corpo, che aiuta a sviluppare batteri sani che combattono i virus nocivi. Puoi aggiungere una fetta di limone alla bottiglia d'acqua del tuo bambino, aggiungere un po 'di limone al condimento per l'insalata e ad altri cibi e preparare una deliziosa limonata per loro.

9. Prepara pasti colorati

Sappiamo tutti quanto sia difficile far mangiare ai bambini frutta e verdura, ma sono di gran lunga gli alimenti più efficaci nella lotta ai radicali liberi che danneggiano il sistema immunitario, grazie alla combinazione di fibre e antiossidanti.

Quindi prepara un piatto colorato per bambini, inclusi broccoli, patate dolci, pomodori e cavolfiori, tra gli altri. Includere frutta fresca da dessert, che fornirà un'elevata quantità di vitamine e minerali. È anche importante cuocere a vapore il cibo per mantenere i nutrienti.

10. Includere cibi ricchi di vitamina E

La vitamina E è uno degli antiossidanti più importanti per l'organismo, poiché aiuta nella normale attività del sistema immunitario, aumentando il livello di anticorpi nel sangue che combattono i batteri e riducono l'infiammazione.

Aggiungi salmone, tonno, carote, verdure, noci del Brasile e noci alla dieta dei bambini. Ciò contribuirà a prevenire o affrontare meglio l'infiammazione, oltre a evitare malattie più gravi.

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
benesseresalutebambiniconsiglisistemaimmunitarioaumentareciboalimentazionebatteriinfiammazioni
COMMENTA