Ognuno di noi vuole essere accolto nell'ambiente in cui vive. Ciò è dovuto al fatto che l'uomo per natura è una creatura sociale che desidera ardentemente connessione, intimità e comunicazione con gli altri. 

Ma cosa succede se inizi ad attribuire troppa importanza alle opinioni di conoscenti e sconosciuti? Leggi i nostri consigli su come smettere di preoccuparti di ciò che gli altri pensano di te.

Identifica i tuoi valori

Quali sono i tuoi valori? Sono la causa di tutto ciò che fai. Forse i tuoi amici sono importanti per te perché l'amicizia non ha prezzo per te. Oppure viaggi spesso perché sei un avventuriero per natura. Comprendi i tuoi valori, invece di pensare se saranno approvati o meno dal tuo gruppo sociale. 

Secondo gli psicologi, quando ti concentri sui tuoi valori, senza rinunciarvi, sarai pieno di fiducia in te stesso. In questo caso, potrai vivere la vita come desideri, senza piacere agli altri.

Scegli la tua compagnia

Probabilmente hai molte conoscenze attraverso il lavoro, la scuola o i social network. Ricorda che non tutte le loro opinioni dovrebbero essere ugualmente importanti per te. 

Sii circondato da persone che ti accettano per quello che sei, senza giudicarti per le tue azioni. Decidi tu stesso a chi chiedere consiglio e non lasciare che l'opinione non necessaria di qualcuno influisca sulla tua vita.

Stai lontano dalle persone che giudicano

Costruisci relazioni con persone che ti supportano e ti danno energia positiva, e stai lontano da coloro che non lo fanno. Tieni le persone tossiche lontane dalla tua vita il più possibile.

Divertiti

Hai solo 24 ore al giorno, quindi sii saggio su come trascorri il tuo tempo. È normale che più tempo dedichi alle cose che ti rendono felice, meno ti preoccuperai di ciò che pensano gli altri. Puoi iniziare con nuovi hobby o attività che migliorano la tua salute mentale.

Riconciliati con il fatto che non puoi accontentare tutti

Anche se è più facile a dirsi che a farsi, accetta il fatto che non sarai mai abbastanza bravo per tutti. Pertanto, non vale la pena concentrare le tue energie sul compiacere gli altri. Può solo renderti infelice.

Non confrontarti con gli altri

Non confrontare mai i tuoi risultati con quelli degli altri. Non solo può deluderti, ma anche farti rinunciare prematuramente alle tue idee e ai tuoi obiettivi.

Accetta te stesso come sei

Ognuno di noi è diverso in se stesso e quindi, secondo gli psicologi, è meglio chiedersi chi si vuole essere, a prescindere dalle opinioni degli altri. 

Pensa a chi sei ora, nel presente e chi vorresti essere in futuro. Ricorda che tutte le tue versioni hanno lo stesso valore, che abbiano più o meno successo finché lavori sul tuo sviluppo personale.

Se questo articolo ti è piaciuto lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!