Curiosità4 trucchi con il bicarbonato di sodio che puoi usare nel tuo giardino

06/09/2020 - 12h

Il bicarbonato di sodio è uno di quei potenti alleati spesso trascurati che tutti hanno in casa: puoi usarlo per la pulizia, la disinfezione dei cibi e anche per scopi estetici, ma puoi anche usarlo nel tuo giardino.

Guarda come questo minerale può aiutare a proteggere la salute delle tue piante:

1. Combatte i funghi in modo ecologico

In combinazione con acqua e sapone, il bicarbonato di sodio può aiutare a prevenire le infezioni fungine in alcuni tipi di piante, arbusti e alberi da frutto. Spruzzare la pianta con questa soluzione può fermare la diffusione. Ma devi tenere presente che è un prodotto naturale e ci vorrà più tempo prima che gli effetti siano visibili rispetto all'uso di sostanze chimiche. Osservare attentamente la reazione di ciascuna pianta poiché un'irrorazione eccessiva può danneggiarla.

2. Riduce la presenza di afidi

Gli afidi mangiano i delicati steli delle piante e secernono una dolce sostanza appiccicosa che attira le formiche e provoca la comparsa di funghi neri. Questo fungo influisce sul processo di fotosintesi, quindi è una sorta di malattia per la tua pianta. Quando ciò accade, i nuovi germogli si deformano e la pianta perde la sua forza. Spruzzando o disinfettando il tuo giardino con bicarbonato di sodio e sapone, respingerai questi insetti ed eviterai la sofferenza delle tue piante.

3. Respinge le formiche

Se aggiungi altri fertilizzanti minerali più forti alla soluzione di bicarbonato di sodio e sapone, puoi ridurre la presenza di formiche. In questo modo, le formiche non saranno tentate di attaccare il tuo giardino o frutteto perché non saranno in grado di trovare la melassa prodotta dai pidocchi e le formiche la adorano così tanto.

4. Può essere utile per misurare la qualità del suolo

Gli esperti sanno che un terreno sano non è né troppo acido né troppo alcalino, perché più neutro è il pH del terreno, più forti e prive di parassiti saranno le piante.

Per scoprire che tipo di terreno ha il tuo giardino, devi seguire questi passaggi:

- Prendete il cavolo rosso, tritatelo e mettetelo in acqua distillata bollente.

Continua a leggere...

- Lasciate riposare per 10 minuti e poi filtrate. L'acqua viola risultante è a pH neutro.

- Mettete un po' d'acqua del cavolo in 2 bicchieri separati: in un bicchiere aggiungete l'aceto (l'acqua diventerà rosa scuro per acidità) e nell'altro bicarbonato (l'acqua diventerà blu o verde per alcalinità). Questi sono i colori di "controllo".

- Metti dell'acqua di cavolo in contenitori separati e 1-2 cucchiai di terra che vuoi esaminare. Aspetta 30 minuti.

Se l'acqua diventa rosa, il terreno è acido. Se diventa blu o verde, il terreno è alcalino. Se rimane viola, hai un terreno perfetto.

Lascia un mi piace e condividi l'articolo con i tuoi amici!

Tags
bicarbonatosodiosaponeacidiprevenzionecurapiantenaturale
Ads