Salute

3 motivi per evitare bagni troppo caldi

Tuttavia, non è solo questo, altri danni causati dall'acqua calda in eccesso sono stati trasmessi ad Allure da professionisti specializzati.

Dai un'occhiata ad alcuni di loro!

1. L'eccessiva quantità di acqua calda peggiora l'eczema

L'eczema, noto anche come dermatite atopica, può essere aggravato da bagni caldi a lungo termine, secondo il dermatologo certificato Dhaval G. Bhanusali.

2. Può anche esacerbare la psoriasi, l'acne e la pelle secca

Shari Marchbein ha parlato con Allure di questi danni dell'acqua calda per la pelle, spiegando che questo tipo di bagno rimuove lo strato lipidico responsabile della protezione della pelle, allontanandola dall'umidità e dai batteri. Oltre a influire sul corpo, queste condizioni possono anche avere effetti fisici ed emotivi, riducendo l'autostima e incoraggiando sentimenti negativi verso il corpo stesso.

3. Può influire sulla salute e sulla crescita dei capelli

Bhanusali ha spiegato che l'acqua calda può anche rimuovere l'olio necessario dal cuoio capelluto, portando di conseguenza a infiammazioni e prevenendo la crescita dei capelli. Inoltre, può anche impedire che lo shampoo e il balsamo si risciacquino completamente, danneggiando ulteriormente la salute dei capelli. Quindi potrebbe essere una buona idea lavare i capelli con acqua fredda quando possibile.

Ovviamente non sono solo brutte notizie. Bhanusali e Marchbein spiegano che i bagni caldi sono ottimi rilassanti e l'ideale è che durino finché lo specchio non si appanna. Quindi è indicato per diminuire la temperatura. Inoltre, l'acqua calda è stata consigliata da loro come ideale per mantenere la pelle sana e idratata.

I bagni sono una delle parti più rilassanti della nostra giornata e dovrebbero essere usati a nostro vantaggio, quindi bilancia bene la temperatura dell'acqua in modo che la tua pelle sia sempre protetta.

Ti sono piaciuti i suggerimenti? Commenta di seguito e condividi i suggerimenti sui tuoi social network!

Tags
3motivibagnitroppocaldibenesseresalute
COMMENTA