Quando questi attivisti hanno trovato Maria, una bassotta paralizzata, sono rimasti senza parole. La cagnolina era stata maltrattata, non riusciva a sentire niente dalle costole in giù e aveva l'anemia, in seguito a una severa infestazione da pulci e ad alcune ferite infiammate. Ma non è tutto: dopo aver visitato Maria, i volontari hanno scoperto qualcosa di incredibile:

Che guerriera! Incredibile la forza di Maria, si meritava proprio questo lieto fine. E che bello vedere che lei e i suoi cuccioli possono finalmente godersi un po' d'amore!