CuriositàTrattare un animale come se fosse un bambino può indicare che non sei mentalmente sano?

04/12/2018 - 16h

L'usanza di chiamare animali per bambini sta diventando sempre più diffusa. Tuttavia, anche se questo comportamento sembra innocuo per le persone che agiscono in questo modo, uno "specialista" è recentemente emerso esprimendo preoccupazione, dicendo che questo comportamento potrebbe dare indicazioni di disturbi mentali.

L'argomento sui "bambini da compagnia" rafforza il fatto che dare lo stesso affetto a un animale domestico che dovrebbe essere dato a un bambino è piuttosto dannoso. In realtà, queste dichiarazioni hanno in qualche modo allarmato gli specialisti in sociologia e psicologia.

Ogni volta che ci sono più persone che vogliono trattare i loro animali domestici come se fossero persone, le relazioni interpersonali sono minacciate. Per non parlare del boom che si è verificato con l'arrivo di smartphone e social network.

Questa pratica di trasferire le caratteristiche umane ad un animale fa sì che l'individuo finisca per attribuire grandi aspettative all'animale stesso. Inoltre, coloro che a un certo punto desiderano diventare genitori e crescere una famiglia creerebbero "un'enorme barriera" per potenziali pretendenti.

Inconsciamente, è come se stessero dicendo a tutti che nessuno sarebbe in grado di soddisfare le aspettative di una tale persona. La discussione è venuto a Mosè Heiblum, specialista UNAM (Università Nazionale Autonoma del Messico) ed è davvero un cambiamento di prospettiva.

Continua a leggere...
Tags
animalicanipadronicomportamentofiglitrattarementalmentespecialista
Loading...