CuriositàScopri i benefici nascosti del tè alla cannella

13/05/2019 - 16h

Originario dello Sri Lanka, il tè alla cannella è stato usato nella medicina orientale per migliaia di anni per curare raffreddori, indigestione e crampi, oltre a migliorare la circolazione e dare più energia e vitalità.

Oltre alle proprietà antiinfiammatorie, la cannella ha anche proprietà antivirali, antibatteriche e antifungine ed è in grado di combattere i virus, inibendo lo sviluppo di batteri e combattendo le infezioni, comprese quelle causate da funghi. 

Scopri i vantaggi di questo tè:

- Contiene antiossidanti

- Può aumentare la sensibilità all'insulina

- Riduci gli zuccheri nel sangue

- Riduce il rischio di complicanze del diabete

- Aiuta nella perdita di peso

- Aumenta la concentrazione

- Migliora la circolazione

- Contribuisce al funzionamento del sistema digestivo

Precauzioni importanti

Mentre ci sono molti benefici per la salute, ci sono alcune precauzioni e controindicazioni che dovrebbero essere prese in considerazione quando si tratta del consumo di tè alla cannella.

Se il consumo è esagerato, la cannella potrebbe essere tossica per il corpo, quindi dovremmo ingerirla moderatamente. La raccomandazione è di consumare un massimo di 6g di polvere di cannella al giorno (circa un cucchiaino pieno). Per precauzione, il tè dovrebbe essere evitato anche dalle donne in gravidanza, poiché, in grandi quantità, può stimolare le contrazioni uterine.

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
benesseresalutebeneficicannella
Loading...