CuriositàScegli uno dei simboli tibetani e scopri cosa significa!

21/12/2017 - 13h

Il buddismo tibetano ha un gruppo di 8 simboli, che sono considerati i più antichi e famosi! ne abbiamo messi 5 Scegli uno di loro e scopri cosa significano!

1.Il nodo dell'infinito

Dharma è continuo e inesorabile,

e il tempo è solo un'illusione.

Il nodo dell'infinito simboleggia questa verità.

La ricerca dell'illuminazione non dovrebbe significare rinunciare ai doveri mondani.

Un nodo è una rappresentazione dell'insegnamento del Buddha che i pensieri religiosi e la vita materiale sono intrecciati.

Un nodo infinito è un nodo che non ha inizio né fine. È un nodo che irradia calma e movimento. È l'idea che tutto in questo mondo sia interconnesso.

Simboleggia anche l'infinita compassione del Buddha. Inizialmente, questo simbolo era associato a Vishnu e al suo costante amore per la moglie Lakshmi, la dea della ricchezza.

2. Ruota

È uno dei simboli buddisti più antichi e famosi

che risalgono ai tempi del grande re buddista Ahsoka in India.

La ruota nel suo complesso incarna l'insegnamento del Buddha.

I suoi otto raggi rappresentano il Nobile Ottuplice Sentiero del Buddha, che conduce all'illuminazione spirituale di tutti gli esseri viventi.

La forma circolare evoca l'idea della perfezione:

l'aderenza al dharma è la migliore via d'uscita dall'infinito ciclo del samsara.

Continua a leggere...

Il nodo centrale della ruota è il suo coordinatore, in questo caso parla di disciplina interna,

che è l'essenza della pratica della meditazione.

Il cerchione collega i raggi e tiene insieme l'intera struttura.

Questa consapevolezza (Samadhi) o "la vita al momento presente" è la pietra angolare dell'insegnamento buddhista.

Il movimento della ruota in avanti indica la diffusione degli insegnamenti del Buddha.

Poiché Sakyamuni espose il suo insegnamento sull'illuminazione,

La ruota del Dharma non ha mai smesso di rotolare dall'India, attraversando tutta l'Asia e l'Occidente.

Molti paesi asiatici hanno incluso Dharmachakra nelle loro bandiere nazionali.

3. Fiore di loto 

in sofferenza e peccati, passiamo attraverso una varietà di esperienze prima di raggiungere l'illuminazione. Dicono che i nostri cuori sono come petali chiusi del loto. L'impressione delle virtù buddiste permetterà al loto di fiorire in piena bellezza. Questo è il motivo per cui il Buddha è spesso raffigurato seduto su un loto. Il loto bianco è una purezza della mente e uno spirito sviluppato. Il loto rosa è incomparabile alla sua perfezione e quindi simboleggia il Buddha stesso. Il loto blu simboleggia la conquista dello spirito dei sensi, mentre il colore rosso è associato al compassionevole Avalokiteshvara. 

4. conchiglia

Il guscio a forma di spirale è una scoperta rara ed è in armonia con il movimento dei corpi celesti nell'universo. Oggi, la conchiglia simboleggia la chiamata alla preghiera. Durante i rituali, è usato per immagazzinare l'acqua santa e uno strumento musicale. Il guscio proclama l'influenza diffusa e la sovranità degli insegnamenti del Buddha. Simbolizza un grande potere spirituale e si ritiene che scacci gli spiriti malvagi.

5. L'urna

La grande perla in alto dà all'urna un altro nome: Vase of Treasures. Simbolizza la ricchezza illimitata. Tradizionalmente i vasi del tesoro buddhista sono pieni di materiali sacri e posti sull'altare. Si ritiene che tali vasi attraggano ricchezza. Più importante è che l'urna rappresenti l'abbondante ricchezza spirituale del Buddha. Indipendentemente da quanto ti darà, sarai sempre più disponibile!

Tags
scegli un simbolotibetanoscopri cosa significano
Loading...