CuriositàSandy si rifiuta di lasciare la casa dopo la morte dei proprietari e...

09/10/2018 - 16h

Dopo che i proprietari del cane Sandy sono morti più di 3 anni fa, è diventata depressa e da allora si è rifiutata di lasciare la casa in cui è cresciuta. Secondo un dipendente, il figlio della coppia che possiede l'animale ha anche cercato di portare Sandy a casa sua, ma lei fa ritorno.

"Abbiamo già provato a portarla a casa con i bambini della coppia, ma quando lasciano uscire Sandy, corre circa quattro isolati e torna a casa sua. Sempre piangendo perché qualcuno apra la porta."

Secondo il dipendente, l'animale ha 18 anni e ha iniziato a mostrare i sintomi della depressione quando il proprietario è morto 5 anni fa. Due anni dopo, sua moglie ha avuto un infarto e morì una settimana dopo essere stata ricoverata in ospedale.

"Va solo in sala da pranzo e poi torna in camera, sempre con la faccia triste", dice. "Quando la mia matrigna è morta, mi ha chiesto di prendermi cura del cane, ma ho vinto un concorso pubblico e ho dovuto cambiare città. Ora pago una persona che si prenda cura di lei. Non posso abbandonarla", spiega il figlio.

Tags
animalicaneproprietarimortidepressionetriste
Loading...