Sebbene a volte possano essere positivi, tali pensieri sono spesso un'esperienza inquietante. Nel peggiore dei casi, prendono la forma di pensieri suic*di o pensieri in grado di ferire te stesso (o gli altri).

Cosa sono i pensieri intrusivi?

Sono modelli di comportamento negativi nella nostra mente che si ripetono spesso e agiscono come se fossero parte di noi. Queste sono abitudini distruttive che possono causare stress negativo nel cervello e nel corpo, nelle relazioni e nella vita.

La durata dei pensieri intrusivi dipende dall'individuo e occorrono almeno 63 giorni per modificare la rete neurale e stabilire un nuovo modello di pensiero. I pensieri intrusivi e negativi possono consumare molta energia e quindi influenzare le cellule cerebrali e portare a possibili depressione, inflessibilità, resistenza al cambiamento, mentre allo stesso tempo il cervello sta cercando di mantenere l'equilibrio.

Suggerimenti su come gestire i pensieri intrusivi:

1. Fai esercizi di calma e concentrazione: questo significa respirazione profonda, meditazione, preghiera o yoga: tutto ciò di cui hai bisogno per bilanciare la connessione mente-cervello e facilitare il flusso di energia al cervello.

2. Esercitati a sviluppare il pensiero sulle opportunità: cerca modi e opportunità diversi per percepire la situazione perché anche le situazioni peggiori hanno opportunità e soluzioni.

3. Pratica il distanziamento temporale: concentrati sul pensiero a lungo termine, cambia le prospettive e allevia la pressione emotiva. Ciò significherebbe pensare in anticipo a come sarebbe la situazione nel passato o nel futuro e se sarebbe prezioso per te e significherebbe qualcosa. Inoltre, pensa prima a ciò che hai imparato e a come cambiare te stesso.

4. Gestisci la tua mente e il tuo stile di vita: se sei consapevole del tuo potere mentale, sarà più facile controllare i pensieri invadenti che causano il caos nella tua mente. In questo modo imparerai ad ascoltare, soprattutto te stesso e ad adattarti a ciò che pensi e senti, e imparerai anche a reagire alle persone e agli eventi.

Lascia un mi piace e condividi l'articolo con i tuoi amici!