A volte puoi fare affidamento sull'altra persona. Se lo conosci perfettamente e hai fiducia in lui. Se semplicemente non c'è altra via d'uscita. 

Ma se c'è una possibilità, devi fare affidamento solo su te stesso. Soprattutto in questioni vitali. E qui ci sono tre ragioni, perché non dovresti riporre le tue speranze sugli altri.

Puoi idealizzare l'atteggiamento di un'altra persona nei tuoi confronti. Potresti credere erroneamente che una persona sia in grado di sacrificare la propria forza o il proprio tempo per il tuo bene.   

Secondo le statistiche, in quasi la metà dei casi, consideriamo amici coloro che non si considerano nostri amici. Di conseguenza, un tale "non amico" non si sente affatto obbligato ad aiutarti.   

E non soddisferà la tua richiesta, in un pizzico, farà uno sforzo persistente. O forse non ti ama e ti invidia. O ha intenzioni opposte, allora ti farà anche male.  

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!