Curiosità

Madre decide di crescere i suoi figli senza regole: Non vanno a scuola, mangiano e dormono quando vogliono.

Per la maggior parte di noi, i confini dentro e fuori la casa sono naturali, che abbiamo imparato fin dall'infanzia, considerati giusti e trasmessi ai nostri figli.

Crediamo che i limiti siano fondamentali affinché i bambini crescano adeguatamente istruiti, sappiano comportarsi in qualsiasi tipo di situazione e diventino adulti responsabili.

Tuttavia, questa non è una verità accettata da tutte le famiglie. Gemma Rawnsley, una madre inglese, ha un modo unico di crescere i suoi figli, che è stato considerato controverso da molte persone.

Allo specchio, la donna britannica ha rivelato di permettere ai suoi figli di crescere senza limiti. I sette bambini possono fondamentalmente fare quello che vogliono, poiché crede che li aiuti a imparare e sviluppare maggiori responsabilità.

I bambini non vanno a scuola, possono tagliarsi e tingersi i capelli, farsi tatuaggi, farsi i piercing, mangiare quello che vogliono, quando vogliono, imprecare e decidere quando è ora di dormire.

Gemma ha riferito di essere cresciuta in una casa "violenta e priva di amore" e non desidera lo stesso per i suoi figli. Dice di aver scelto di consentire ai bambini di prendere decisioni e sostiene che questo non è irresponsabile.

Secondo lei, la sua missione è aiutare i più piccoli ad avere “vite più interessanti, divertenti e felici in una casa piena, con l'amore che non hanno mai avuto”.

La madre vuole che i suoi figli si godano molto l'infanzia prima di affrontare le sfide dell'età adulta e le uniche restrizioni che i genitori impongono ai loro figli sono: non mentire, non ferire nessuno e non essere offensivi.

L'istruzione offerta a casa invece che a scuola, secondo Gemma, consente ai bambini di sviluppare abilità di vita e realizzare cose che molti bambini non possono.

Sebbene non sostengano esami o seguano il curriculum nazionale, gli studenti vengono visitati ogni anno dagli ispettori dell'istruzione.

Per la donna, questa esperienza è stata qualcosa di molto positivo. Gemma dice che si sentono "rilassati" con cose che altre persone potrebbero trovare scioccanti e che probabilmente finiscono per "guidare" ed "educare" i loro figli più delle altre persone.

Rivela anche che riceve molti elogi per il modo in cui educa i suoi figli e dice che sebbene in superficie sembri un po '"selvaggia", funziona.

Cosa ne pensate della scelta della madre? Faresti lo stesso?

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
curiositàattualitàmadreeducarefigliorareregolelibertàcasa
COMMENTA