Curiosità

La madre rivela che fa il bagno al neonato solo una volta alla settimana: "Pensavo fosse normale"

Spiega che il bambino ha sette settimane non ha un cattivo odore, quindi crede di non aver bisogno di fare il bagno frequentemente.

La cura dei bambini è un argomento che genera sempre discussioni. Sappiamo che ogni famiglia ha la sua "ricetta per il successo" quando si tratta di bambini e neonati. 

È già difficile crescere un bambino solo con il supporto medico, immagina con tutte le ipotesi? Ma la verità è che non esiste una formula magica e segreta, e ogni famiglia agirà secondo la propria realtà, apprezzando il bene del bambino. Anche così, ci sono alcune questioni che dividono le opinioni e addirittura sconvolgono alcuni.

In Irlanda, un caso condiviso in forma anonima in un forum sulla maternità ha suscitato molte discussioni. La madre di un neonato di sette settimane ha spiegato che fare il bagno non è un'abitudine di famiglia. Sì, nel rapporto, dice che la pelle del bambino non ha un cattivo odore, il che evidenzia la necessità di fare il bagno.

Ha spiegato che pulisce il bambino solo velocemente, con fazzoletti o panni umidi, tutti i giorni, e che sente che è sufficiente. Secondo il suo racconto, ha sempre creduto che questa fosse una cosa normale, ma ha iniziato a leggere di madri che includono il bagno come parte della routine notturna, il che le ha fatto capire che ci sono alcune famiglie che lavano i loro figli ogni giorno.

Il rapporto ha suscitato molte discussioni sulla rete Mumsnet e lei ha chiesto se fosse irragionevole. Alcune mamme sono totalmente d'accordo con lei, dicendo che l'ideale è che la pelle del bambino non venga lavata quotidianamente, il che può rimuovere parte della protezione naturale, lasciandola esposta ad allergie e possibili irritazioni, abbassando il suo sistema immunitario. Alcuni hanno detto che il bambino non è sporco, quindi non avrebbe bisogno di essere lavato efficacemente con acqua e sapone ogni giorno.

Altre mamme hanno giustificato la bassa frequenza dei bagni, affermando che la pelle può seccarsi ed è difficile per un bambino di questa età sporcarsi in giardino o con il cibo, poiché è solo allattato al seno.

Ma il rapporto non ha portato solo commenti in accordo con la postura della madre, poiché molti hanno trovato quell'atteggiamento crudele e irrealistico, poiché i bambini hanno bisogno di una routine quotidiana per il bagno.

Una madre ha detto che per quanto i bambini non si sporcano, sudano, il che può causare un cattivo odore, richiedendo che la frequenza dei bagni sia superiore a una a settimana. Un altro utente di Internet ha detto che dovrebbe fare almeno due bagni a settimana, perché il collo dei bambini sarebbe molto "puzzolente" se non adeguatamente lavato.

La conversazione è stata teatro di molti dubbi materni, generando domande come: Dopo tutto, quanto spesso dovremmo fare il bagno ai bambini? Alcune madri hanno affermato di fare bagni settimanali e di aver ricevuto consigli sanitari esperti da diverse infermiere.

Le indicazioni sulla necessità di fare il bagno o meno nei neonati tendono a condividere opinioni, comprese quelle mediche. Se la famiglia ritiene che la cosa corretta sia non fare il bagno prima che il moncone ombelicale cada o solo una o due volte alla settimana, la volontà deve essere rispettata.

La cosa più importante è che anche il bambino sia rispettato e che i suoi interessi siano al primo posto in questo numero. Se la regione in cui vive la famiglia è molto fredda, infatti le abitudini igieniche saranno diverse da quelle delle famiglie che vivono in luoghi molto caldi.

È importante capire di quale regione stiamo parlando, quali sono le abitudini culturali di questa popolazione e se è un bene o un male per il bambino. 

Ci sono solo alcuni punti a cui i genitori e gli operatori sanitari dovrebbero prestare attenzione, come la temperatura dell'acqua. I bambini molto piccoli devono mantenere stabile la temperatura corporea perché improvvisi abbassamenti di temperatura possono ferirli. Per questo motivo, si raccomanda che il bagno sia tiepido, duri solo da 5 a 10 minuti e venga rivestito immediatamente.

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
curiositàlavareneonatobagnosettimanacriticheabitudinifamigliemamma
COMMENTA