Curiosità

La donna che aveva una dipendenza da maionese: "Quando ho smesso di mangiarla ho perso 65 kg"

  • Una vera dipendenza per Charlotte che pesava più di 120 kg e metteva la salsa in ogni piatto, a ogni pasto
  • Pesava circa 128 kg Charlotte Jones, 33 anni, originaria del Gloucester, prima di rendersi conto che c'era qualcosa nel suo stile di vita che non andava assolutamente e che doveva essere corretto. Il problema era principalmente legato all'alimentazione, come spiega il Sun: la donna era letteralmente dipendente dalla maionese, tanto da aggiungere l'amata salsa gialla in ogni piatto, a ogni pasto.

    Certo, anche se quella della maionese era la questione principale, c'erano anche altre cose da correggere, come il cioccolato in grande quantità, take away cinesi e kebab più volte alla settimana. 

    Poi la svolta con la morte prematura di una cara amica: "Mi ha fatto pensare molto - ha detto Charlotte ai media - lei era magra, io ero decisamente obesa". E dunque la donna ha deciso di rimettersi in forma prima di tutto per la sua salute, perdendo ben 65 kg con una dieta sana (rinunciando del tutto alla maionese) e un bel po' di esercizio fisico. 

    Una delle cose più difficili è stata proprio l'attività fisica: "Pensavo che la ginnastica richiedesse molto coraggio per una come me, quindi ero nervosa. Ma ce l'ho fatta. Ho perso tutto questo peso tramite la dieta e l'esercizio. Non ho assunto alcun integratore né mi sono sottoposta a interventi chirurgici, ho seguito il buon vecchio metodo".

    Charlotte dice che adesso è molto più felice e riesce a correre dietro ai suoi quattro bambini - che vanno dai 18 mesi ai 10 anni - senza rimanere senza fiato ogni volta. 

    "Anche i miei gusti sono cambiati - riferisce al Sun - adesso prediligo banane e olive nere, prima storcevo il naso. Mi piacciono anche il pollo e il riso. Una volta mangiavo chili di cioccolato, adesso non arrivo a mangiare una barretta intera, lo assumo con moderazione". E la maionese? "Adesso preferisco i miei condimenti ipo calorici per l'insalata".

    Tags
    cibomaionesedietasalute
    COMMENTA