SportJuventus-Keita ecco quando ci sarà la fumata bianca

07/08/2017 - 13h

ROMA – La Lazio penserà concretamente al mercato soltanto dopo la finale di Supercoppa Italiana contro la Juventus. Perché – scrive Il Tempo – è proprio il club bianconero quello più vicino a Keita. Le ultime due settimane di mercato – quelle dopo Ferragosto – saranno decisive per risolvere una trattativa che – in ogni modo – vedrà il calciatore laziale in uscita da Formello. Bisognerà capire chi – tra le due società – quella più forte psicologicamente; la Juventus è rimasta l’unica vera pretendente del giocatore, ma alle proprie condizioni. Perché Keita al momento non è una priorità assoluta, Marotta e Paratici continuano a cercare un centrocampista centrale e almeno un difensore. L’attaccante in questo periodo potrebbe essere un lusso, a meno che non arrivi un’offerta fuori mercato per Cuadrado da almeno 25 milioni; a quel punto il discorso legato a Keita potrebbe subire cambiamenti dal punto di vista degli equilibri di mercato.

NESSUNA OFFERTA BOOM – Ma offerte roboanti per il colombiano finora non ne sono arrivate: la trattativa per Keita resta in piedi, ma in secondo piano, anche perché l’atteso rilancio dell’Inter non è arrivato; il club nerazzurro ha deciso di prolungare il contratto di Perisic e a questo punto c’è un’unica possibilità per far tornare in corsa i nerazzurri, la cessione di Candreva, sempre seguito dal Chelsea di Conte. Altrimenti la formazione di Spalletti – considerando la mancata partecipazione alle Coppe Europee – sarebbe già coperta nel ruolo da un interprete importante, un titolare della Nazionale che punta a fare i prossimi Mondiali. Il sostituto? Nessuno oppure Brahimi, Jovetic, Eder o anche un mister x.

Articolo tramite: cittaceleste.it

Tags
KeitaJuventusLazio