CuriositàIl mal di schiena può essere un segno di problemi in altre parti del corpo

11/03/2019 - 11h

Il mal di schiena è stato responsabile del gran numero di visite agli studi medici. Questa è una lamentela comune sia tra i giovani che tra le persone anziane.

Nella maggior parte dei casi, questi dolori comportano cambiamenti nello stile di vita del paziente con i movimenti e le attività ridotte (anche la più semplice e banale), che compromette in modo significativo la qualità individuale di vita.

Spesso il dolore è associato a problemi posturali, dal momento che le abitudini inadeguate di postura durante l'esecuzione di attività o anche in una posizione statica può compromettere gravemente la salute della colonna vertebrale, contribuendo alla nascita di dolore.

Tuttavia, quello che molte persone non sanno è che il problema che causa il mal di schiena spesso non ha la sua origine nella colonna vertebrale stessa, ma piuttosto si riferisce ad altre condizioni nel corpo.

Per motivi di automaticità, se provo dolore al braccio, cerco un trattamento per il dolore in quella regione. Lo stesso accade se il dolore è nella gamba, nella testa o nella colonna vertebrale stessa.

In questo contesto, il problema sta nel concentrarsi sul trattamento solo del dolore e non della patologia che è, di fatto, la causa di quel disagio. Alcune malattie che si verificano nella colonna vertebrale, finiscono per colpire altre regioni del corpo.

Questo è il caso, ad esempio, il dolore del nervo sciatico (infiammazione o danni al nervo sciatico si trova dalla colonna lombare ai piedi). Tra i sintomi della sciatica è irradiazione di disagio (dolore, intorpidimento, sensazione di bruciore, ecc) per la parte posteriore della coscia o della gamba.

Al contrario, i dolori che si manifestano nella colonna può anche essere una conseguenza di altre complicazioni di salute, non necessariamente di origine in questa regione.

Nessun tipo di dolore dovrebbe essere ignorato, specialmente i tipi più persistenti che tendono a peggiorare nel tempo. Dolori alla colonna vertebrale possono rivelare semplici contrazioni muscolari o distorsioni di un trattamento più semplice o naturale, ma possono anche indicare la presenza di malattie gravi.

Un esempio è l'osteoporosi che consiste nel ridurre la densità della massa ossea e influenzare le donne più comunemente. Questa malattia metabolica può causare frequenti dolori alla schiena.

Nel caso delle malattie renali, la maggior parte non causa mal di schiena, ma la comparsa di calcoli in uno dei reni o delle vie urinarie, così come alcuni casi di infezione del tratto urinario, può provocare un'intensa lombalgia con irradiazione, l'inguine cisti ovariche, endometriosi e cancro ovarico, appendicite, pancreatite (infiammazione del pancreas) e alcuni tipi di cancro possono essere evidenziati come cause dietro il mal di schiena.

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
benesseresalutecorpodoloreschienaproblemisintomi
Loading...