Purtroppo il proprietario del cane è morto poco dopo essere stato ricoverato in ospedale, ma nessuno è venuto a prendere l'animale, che è rimasto lì sperando che a un certo punto avrebbe visto il suo proprietario.

Le immagini sono strazianti. Si nota quanto sia devastato dall'assenza del suo amico, completamente sopraffatto dalla tristezza, sdraiato fuori da un ospedale, senza alzarsi, per tre giorni.

Commossa da quella situazione, Leona Morris, l'infermiera, ha deciso di pubblicare quella storia sui social media per risalire a qualcuno della famiglia del cucciolo o trovare al fedele amico una nuova casa previo un'adozione.

Il post è diventato virale e in poco tempo Magaly Periche e suo marito Carlos Zerada hanno saputo del caso attraverso le reti. Le immagini erano sufficienti. Immediatamente si sono recati in ospedale con l'intenzione di adottare definitivamente il cucciolo. Non potevano lasciare che quell'animale così triste e solo fosse lì per altri minuti.

Sono andati a incontrare il cane che viveva fuori l'ospedale e Carlos ha avuto l'iniziativa di sedersi accanto l'animale e parlare un pò con lui. La coppia dice che quella conversazione è servita a stabilire una fiducia reciproca.

L'uomo ha deciso di toccare il cane e salutarlo, tanto è bastato che il cane si alzasse. Secondo Carlos, tutti intorno a lui pensavano che fosse un miracolo.

Magaly e Carlos lo chiameranno Ramses e lo porteranno a conoscere le sue nuove sorelle, Isis e Arena. Ha guadagnato una nuova famiglia e non avrà mai bisogno di sentirsi abbandonato, solo. Possa lui avere una bella vita con persone che già tanto lo amano!

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!