CuriositàI 9 sintomi legati alla tiroide, che non dovresti sottovalutare!

17/02/2018 - 16h

Di solito, quando siamo di cattivo umore, diciamo qualcosa di diverso da quello che pensiamo, o semplicementi siamo allegri e tristi allo stesso momento. Tuttavia, più spesso di quanto ci si possa aspettare, questi sintomi possono indicare problemi medici più seri. Ad esempio, vertigini può significare problemi cardiaci nel caso delle donne. 

Questo è il motivo per cui vale la pena segnalare i sintomi in questo articolo, perché sono un segno di problemi alla tiroide, un piccolo organo situato nella gola. Sebbene sia un organo piccolo, svolge funzioni cruciali. Nel caso della tiroide, possono verificarsi due disfunzioni: iperattività o ipoattività.

La tiroide è nella parte anteriore della gola e la sua forma ricorda quella di una farfalla. Sebbene sia piccolo, è responsabile della secrezione di ormoni che regolano il metabolismo, la temperatura e persino il polso del nostro corpo. Se la tiroide produce troppi ormoni, sviluppiamo ipertiroidismo. Se, al contrario, non produce abbastanza, soffriamo di ipotiroidismo.

Ecco i sintomi:

1. Sensazione di tristezza o scoraggiamento

Uno di questi sintomi è legato allo stato emotivo, ma ciò non significa che sia meno importante, piuttosto il contrario. Una quantità insufficiente di ormoni può influenzare una minore secrezione di serotonina e, di conseguenza, farci sentire depressi o deboli. Viceversa, un eccesso di ormone tiroideo può causare ansia o irritabilità.

2. Stitichezza

Se si soffre di frequenti problemi digestivi e di smaltimento dei rifiuti, è possibile che sia dovuto alla funzione alterata della ghiandola tiroidea. La relazione tra difficoltà digestive e tiroide è la seguente: la ghiandola è responsabile di facilitare il processo di digestione con gli ormoni. Se produce pochissimi, la digestione e l'espulsione sono considerevolmente ostacolate.

3. Sonnolenza

Tutti noi abbiamo difficoltà a alzarci al mattino, specialmente in un lunedì travolgente, con pioggia, nebbia, freddo, ecc. Se devi andare al lavoro o a scuola, un lunedì non può essere un buon giorno nelle prime ore del mattino. Ma oltre a ciò, il desiderio costante di dormire può essere un segnale di allarme inviato dal corpo. L'ipotiroidismo può farti desiderare di dormire durante il giorno ed è un sintomo che non può essere ignorato se il tuo desiderio di dormire non è direttamente correlato a un evento specifico (ad esempio, fare festa tutta la notte e non dormire).

4. Perdita di capelli e pelle secca

È possibile che la pelle sia secca e pruriginosa anche in inverno? Può essere il sintomo di ipotiroidismo. Il cambiamento nella struttura della pelle si verifica a causa di un metabolismo rallentato. I capelli possono essere resi secchi e fragili, e anche in casi particolari la caduta dei capelli può verificarsi sulle sopracciglia o in altre parti del corpo. 

Continua a leggere...
Tags
salutebenesseretiroidesintomidisturbi
Loading...