Pensieri

Essere una madre single non è motivo di vergogna. 

Le madri single sono grandi guerriere, degne di tutta la nostra ammirazione e gratitudine! La maternità, in generale, è qualcosa di stimolante, che richiede molto, sia mentalmente che fisicamente ed emotivamente.

Tuttavia, per le donne che affrontano questo viaggio da sole, può essere ancora più difficile, perché, oltre a dover sopportare tutte le responsabilità, sia finanziarie che emotive per i propri figli, devono anche affrontare i pregiudizi di persone che non lo sono, accettano la loro condizione e trovano sempre modi per cercare di destabilizzarli o diminuirne il valore con atteggiamenti o commenti maligni.

Le madri single possono essere etichettate come fallite, irresponsabili, sole o infelici per coloro che credono che le relazioni sentimentali siano obbligatorie quando hanno un figlio e che è meglio sopportare una vita infelice con qualcuno che non le ama che se liberati da quel legame e trova una realtà migliore.

Spesso vedono il loro valore e persino l'amore per i loro figli messo in discussione, e devono fare i conti con sguardi di giudizio di persone che non sanno nulla della loro realtà.

Essere una madre single è una cosa molto difficile, ma tutti possiamo rendere il viaggio di queste donne guerriere un po 'più semplice imparando a rispettarle e riconoscere i loro sforzi.

Essere una madre single non è motivo di vergogna, ma molto orgoglio. Chi dovrebbe vergognarsi è qualcuno che aveva un figlio nelle vicinanze e ha comunque scelto di andarsene.

Se conosci una donna che alleva uno o più figli da sola, sostituisci i giudizi con applausi e riconoscimenti, perché probabilmente è una delle donne più forti che conosci. Per un mondo in cui le madri single hanno il loro valore adeguatamente riconosciuto!

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
emozionisentimentipensierimadresinglefigliabbandonovergogna
COMMENTA