Chiunque abbia un cane conosce la felicità che porta, diventa la gioia di una casa, se parti per cinque minuti o un lungo viaggio, l'accoglienza sarà sempre la stessa.

Ma non è tutto, avere un cane significa avere un amico fedele fino alla fine della tua vita, quando sente che sei triste ti darà un abbraccio o quando sente che sei in pericolo abbaia per difenderti.

Secondo uno studio dell'Università di Kyoto, in Giappone, possono trarre conclusioni attraverso determinati comportamenti degli esseri umani e possono persino capire chi sono le persone a cui non piacciono i loro proprietari.

Lo studio condotto ha testato 54 cani divisi in tre diversi gruppi. Il primo gruppo ha ricevuto cibo da una persona che ha rifiutato di aiutare il proprietario ad aprire una lattina di cibo, ma allo stesso tempo gli animali hanno potuto scegliere un pasto da un'altra persona che non ha mostrato alcun sentimento in quella scena.

Il secondo gruppo il cane poteva ricevere cibo dalla persona che aveva aiutato ad aprire la lattina di cibo al suo proprietario, o da una persona che era fuori e che non mostrava alcun sentimento sulla scena.

Nel terzo gruppo potevano scegliere tra due persone che non avevano alcun contatto con il loro proprietario. Di tutti i test effettuati, nel primo gruppo solo un cane ha accettato il cibo dalla persona che non ha aiutato il suo proprietario, negli altri due gruppi non ha mostrato preferenza per chi gli ha servito da mangiare.

"Per la prima volta, misuriamo il modo in cui i cani effettuano valutazioni sociali ed emotive delle persone, senza dipendere dal loro interesse diretto".

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!