Essere un genitore è probabilmente il lavoro più difficile del mondo. È pieno di colpi di scena, alti e bassi e molte incertezze.

Ci sono alcune cose che non dovresti mai dire a tua figlia a nessuna età. A volte potrebbe non sembrare così, ma lei sta ascoltando. Sta imparando da te e ti guarda. Prende a cuore le tue parole.

1. "Smetti di piangere"

Ognuno ha diritto alle proprie emozioni. Se dici a tua figlia di smettere di piangere, le stai dicendo che sta diventando debole versando lacrime. Le stai anche dicendo che i suoi sentimenti non sono validi. Se tua figlia sta piangendo, prova a scoprire perché. Parla con lei del problema, non importa quanto piccolo possa essere.

2. "Non farlo, spaventerai i ragazzi"

È importante che tu non dica mai a tua figlia di rifuggire da qualcosa solo perché potrebbe perdere l'approvazione dei ragazzi della sua classe. Non insinuare mai per lei che l'opinione dei suoi coetanei maschi conta più della sua opinione di se stessa. Lascia che faccia ciò che ama, anche se è tipicamente uno sport o un'attività "maschile".

3. "Lo stai facendo male, lascia che lo faccia io"

Può essere allettante allungare la mano e allacciare le scarpe di tua figlia quando impiega troppo tempo. Ma devi lasciarla provare e fallire, finché non ci riesce. Fare tutto per lei non le insegnerà ad essere proattiva e indipendente. Dalle il tempo di imparare da sola.

4. "Sei ingrassata?"

Nessuna ragazza, indipendentemente dalla sua età, dovrebbe mai sentirsi giudicata dal suo peso. Commenti come questo possono ferire, soprattutto in giovane età. Possono stare con qualcuno per gli anni a venire. Il modo migliore per garantire che tua figlia sia in salute è insegnarle e incoraggiare uno stile di vita sano. Essere sani non riguarda un numero sulla bilancia.

5. "Non è per ragazze"

Non scoraggiare mai tua figlia dal partecipare a un'attività che è stata storicamente per ragazzi e non scoraggiarla dall'entrare in un campo dominato dagli uomini. Se vuole studiare ingegneria, incoraggiala. Se vuole prendere lezioni di karate o boxe, iscrivila. Supportarla la aiuterà a rompere le barriere più avanti nella vita. Sii orgoglioso che lei sappia chi è e chi vuole essere.

6. "Sei così pigra!"

C'è spesso una ragione di fondo per cui i bambini non sono in grado di realizzare ciò che viene loro chiesto. Attaccare l'autostima e l'autostima di tua figlia non servirà a nulla. Essere chiamati pigri non porta alla motivazione. Siediti invece con tua figlia e scopri cosa sta succedendo.

7. "Sei ridicola"

Se tua figlia è preoccupata o turbata per qualcosa, non dirle che è ridicola. Quando respingi i suoi sentimenti, le stai dicendo che il modo in cui si sente non è valido. Ascolta quello che dice e aiutala a superare i momenti difficili.

8. "Smettila di essere così bisognosa"

Dirlo a tua figlia metterà a dura prova la tua relazione. Penserà di non poter più venire da te quando è ferita o ha bisogno di aiuto. Può anche distruggere la sua autostima e farle mettere in discussione le sue emozioni. Come genitore, il tuo lavoro è essere lì per i tuoi figli. Se tua figlia ti sta cercando, prenditi del tempo per ascoltarla.

9. "Perché non puoi essere come tuo fratello/sorella?"

Non paragonare mai tua figlia a qualcun altro. Ogni ragazza dovrebbe sforzarsi di essere la sua parte migliore. Dovrebbe sentirsi a suo agio nell'essere genuina e unica. L'unico modo in cui crescerà per sentirsi a proprio agio nella propria pelle è prendere i propri obiettivi e le proprie decisioni e sviluppare la propria personalità da sola.

Se questo articolo ti è piaciuto lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!