Curiosità6 indispensabili cose che devi assolutamente sapere per salvare il tuo cane dal caldo:

25/06/2017 - 11h

Il caldo, purtroppo, è un fattore di pericolo per i nostri amici a 4 zampe, soprattutto se non siamo in grado di prendere le giuste precauzioni. Per questo oggi vogliamo lasciarvi 6 utili informazioni che è bene che voi sappiate.

Siamo solo al primo mese estivo e già abbiamo letto di cani morti a causa di colpi di calore. Di povere creaturine disidratate perché lasciate chiuse in macchina o di cuscinetti sanguinanti a causa dell’elevata temperatura dell’asfalto. Dovete sapere che gli animali non sono come gli umani, cioè non sono in grado di rilasciare il calore corporeo attraverso il sudore. Per questo la temperatura nel loro corpo può arrivare a livelli mortali, senza che noi ce ne accorgiamo.

Ecco a voi 6 consigli per difendere il vostro amico a 4 zampe dal nemico:

1.PRESTATE ATTENZIONE ALL’ASFALTO ROVENTE:

Questo ustiona i polpastrelli, causando ferite e escoriazione.

2. ATTENZIONE AGLI ORARI

Cercate di non uscire nelle ore più calde, un po’ come si fa con i bambini o con gli anziani.

3. CERCATE, IN QUESTI MESI, DI RIDURRE LE ATTIVITA’

Gioco, corsa… con questo caldo dovete cercare di ridurre queste attività. I cani regolano la loro temperatura corporea attraverso la salivazione e con il respiro. Quando è troppo caldo e la temperatura esterna è più elevata a quella corporea, con l’affanno si riscaldano ancora di più e rischiano di morire per un colpo di calore.

4. NON LASCIARE MAI IL CANE SOTTO IL SOLE

Beh non credo che questa cosa debba essere spiegata. Nemmeno voi rimarreste sotto il sole cocente a morire d’insolazione! E ricordatevi di non lasciare mai e ripeto MAI, il vostro cane chiuso in macchina, anche se con i finestrini aperti o se dovete allontanarvi solo per 5 minuti. La carrozzeria dell’auto si surriscalda e nemmeno immaginate le temperature che può raggiungere.

5. PARTICOLARI RAZZE SONO PIU’ A RISCHIO DI ALTRE

Alcuni cani, come bulldog, bululedogue francese, dogue de bordeaux o boxer, sono più a rischio rispetto ad altri cani, a causa della forma del loro muso e, quindi, per la loro maggiore difficoltà a respirare.

6. FATE SEMPRE CASO AI SINTOMI

Affanno eccessivo, letargia, sonnolenza, agitazione, tremori, sono alcuni sintomi di questo problema. Quindi in questi casi, recatevi immediatamente dal veterinario.

NON CI SCHERZIAMO AMICI, IL COLPO DI CALORE PUO’ ESSERE MORTALE

CONDIVIDETE!

Articolo tramite: attivotv.it

Tags
canecaldopericolo
Loading...