Curiosità5 motivi per cui i bambini non ascoltano i loro genitori!

19/04/2018 - 11h

La comunicazione tra genitori e figli è la chiave per stabilire relazioni sane. 

Ogni genitore vuole stare il più vicino possibile ai propri figli!  E se segui questi suggerimenti, sarà più facile per te comunicare con i tuoi figli, e saranno più propensi ad ascoltarti.  

 

Ecco alcune cose da evitare quando si cominica con bambini!  

1. Non parlare troppo a lungo  

Durante la conversazione con il bambino, prima di tutto bisogna considerare la sua età. I pensieri troppo complessi non riusciranno a essere compresi da loro, per via di questo, non riescono a memorizzare contemporaneamente più informazioni. Se avrai tempo per pensare a quello che stai per dire e lo farai in modo giusto, vedrai quanto sarà più facile comunicare con i tuoi figli.  

 

2. Grida e insulti  

Un studio recente pubblicato su Child Development, dice che i bambini che sono stati sempre sgridati e che hanno sentito insulti contro i loro genitori, hanno subito un trauma emotivo! 

È importante che i genitori guardino il loro tono e le parole che dicono durante una conversazione con i loro figli.   

3. Distrazione  

I genitori sono spesso distratti dal lavoro, dalle faccende domestiche o dai dispositivi elettronici. I bambini rimangono spesso da soli e non riescono a capire perché i loro genitori non li ascoltano. Ignorare il tuo bambino danneggerà solo la tua relazione con lui, invece di ignorarli cerca di dire tranquillamente ai tuoi figli che devi concentrarti sul tuo lavoro per un po', e che dopo aver finito potrai finalmente dedicargli tutte le attenzioni di cui hanno bisogno. 

 4. Ignorando i loro pensieri ed emozioni  

I genitori possono sentire il bisogno di correggere il modo di pensare del bambino e il loro modo di porsi con le persone, soprattutto se sono scortesi o irrispettosi. Ma tieni presente che questo potrebbe danneggiare il tuo rapporto con il tuo bambino.   

Non rifiutare la loro opinione e chiedi sempre "perché?" se il bambino si rifiuta di fare qualcosa. Cercare di scoprire che cosa hanno in mente è molto meglio che ignorare i loro sentimenti! 

5. Mancanza di conversazioni sincere  

Sembra che la maggior parte delle volte, quando parliamo con i nostri figli, ci concentriamo su ciò che vogliamo da loro e ciò di cui abbiamo bisogno noi. I genitori dovrebbero ricordare le conversazioni reali con i loro figli, proponendo argomenti importanti per loro.

Il momento prima di andare a dormire è un momento fantastico per queste conversazioni, perché non ci sono altre distrazioni!

Tags
genitorifigli5 cosecrescereinsegnamentieducazione
Loading...