Curiosità5 Messaggi subliminali nascosti nei famosi dipinti:

08/06/2019 - 20h

Se si pensa che solo gli artisti contemporanei creano opere con significati nascosti, si sbaglia e molto:

I 5 pittori sottostanti hanno raffigurato piccole sorprese in alcuni dei loro dipinti più famosi. E guarda, alcuni di questi messaggi segreti fino ad oggi rimangono sconcertanti! Dai un'occhiata:

1. "Onda" (1889), di Ivan Konstantinovich Aivazovskii

Il russo è uno dei nomi principali del romanticismo del suo paese ed è stato eternato dai suoi schermi con motivi marittimi. In "Wave" del 1889, una tempesta distrugge una nave mentre alcune persone cercano di salvarsi aggrappandosi ai registri. Una mucca dipinta nell'angolo in basso a destra implica che la spiaggia è vicina e che le persone hanno la possibilità di sopravvivere, almeno questa è la descrizione del dipinto.

Attualmente è esposto in un museo di San Pietroburgo. C'è la possibilità che la mucca possa essere stata sulla nave come parte del carico, ma la vera intenzione del pittore potrebbe non essere chiara.

2. Salvador Dalí e sua sorella

Una delle prime muse ispiratrici di Dalí fu sua sorella Ana Maria, che può essere vista nelle due immagini sottostanti. Il primo dipinto, "Girl in the Window", fu realizzato nel 1925, quando Dalí aveva 21 anni.

Dopo di ciò, il suo rapporto con Ana Maria era la gola sottostante, specialmente dopo che il pittore a rivelato che a volte sputava su le immagini di sua madre. Ana Maria pubblicò un libro su suo fratello nel quale a scritto tante veri su Dalí. Per questo, nel 1954, il surrealista spagnolo dipinse "Giovane vergine autosodotato dalle corna della sua castità", una foto in cui si suppone  si "vendica" di sua sorella.

3. "Young Dressed Up" (1889-90), di Georges Seurat

Seurat è uno dei precursori del pointillismo e del neoimpressionismo francesi, ma di solito non dipingeva i ritratti.

In questo famoso dipinto, tuttavia, ha aperto la sua vita un po 'riservato quando dipinge la sua amante Madeleine Knobloch. Al momento del suo lancio, il caso era ancora un segreto, quindi si ritiene che l'autoritratto originale di Seurat, che è apparso nella piccola finestra mostrata in questo lavoro, sia stato sostituito da un semplice vaso di fiori.

4. "Scuola di Atene" (1509-11), di Raffaello

Uno dei più famosi dipinti del Rinascimento, "Scuola di Atene" è un festival di messaggi subliminali.

Nel ritrarre diversi filosofi greci, Rafael ha finito per mettere i volti di alcuni dei suoi contemporanei:

Eraclito (1) ha il volto di Michelangelo, Platone (2) di Leonardo da Vinci e il pittore Apeles (3) ha il volto di Raffaello se stesso!

5. "Ragazza con orecchino di perla" (1665), di Johannes Vermeer

La caratteristica principale di questo classico dipinto olandese è l'orecchino di perla quasi al centro del telaio.

Studi recenti hanno evidenziato che, di fatto, non può nemmeno essere una perla, poiché naturalmente non c'è nessuna di quelle dimensioni, nemmeno un orecchino, poiché non esiste un disegno che colleghi una tale "perla" all'orecchio.

Vermeer potrebbe desiderare di ottenere un messaggio con questi trucchi? Certamente! Ma finora i ricercatori non hanno capito cosa sarebbe stato.

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
QuadriDipintiMessaggiNascostoSubliminaleSegretiArteContemporaneaDisegni
Loading...