Barzellette

Un uomo fa tardi al bar.. ubriaco comincia a vagare per... (Barzelletta)

Un uomo fa tardi al bar.. ubriaco comincia a vagare per la strada... Arrivato in una via... arriva ad un portone, suona il citofono, saranno le 2,00...

Risponde una voce di donna:

Chi è???

Lui sentendola, con voce impastata gli chiede: scusi signora, suo marito è in casa? 

Lei: certo, ma non vede che ore sono?e poi tra 2 ore deve svegliarsi per il lavoro

Lui: ooh mi scusi, mi scusi. Cammina altri trenta metri e risuona ad un altro palazzo

Risponde un altra voce di donna:

Chi è???

Lui: Scusi signora, suo marito è in casa?

Lei: guardi mio marito è mor*o 6 anni fa.

Lui: oooh, mi scusi, mi scusi. Per mezz'ora continua a camminare (barcollando) ed a suonare a tutti i palazzi svegliando mezzo quartiere con la solita domanda. Esausto arriva in fondo alla via, suona, no, non suona , praticamente appoggia la faccia al citofono....

Allorché al suono insistente risponde una donna imbufalita: 

Chi è? Sono le 4, possibile?

Lui,con voce ormai biascicantissima

risponde: scu...scu... scusi signora, suo marito è in casa?

Lei: mio marito? Quell'ubriacone? Sarà in giro con i suoi amici a bere!!! Perché? L'uomo strabuzza gli occhi, si mette in strada e dice:

ecco affacciati guarda un po' se sono io?????

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

Lascia un mi piace e condividi la barzelletta con i tuoi amici!

Tags
barubriacovagarenotterisatebarzellettamoglie
COMMENTA