La solitudine è stata l'ispirazione di grandi autori o di piccoli mortali che si sentono invasi da essa e si rifugiano in un mare di lacrime sentendo che non c'è nessuno fuori per noi.

La verità è che la solitudine è inerente all'essere umano: siamo nati da soli e siamo morti da soli.  Nel frattempo condividiamo e godiamo, ma la solitudine non finisce.

Quindi prendi coraggio e guardalo negli occhi, che senza accorgertene può diventare il tuo migliore amico (il migliore amico per sempre o il migliore amico).

''C'è una solitudine così grande in questo mondo che può essere visto nel lento movimento delle lancette di un orologio''. Charles Bukowski

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!