RiflessioniSmettila di combattere per qualcuno che non ti ama

13/01/2019 - 23h

Siamo consapevoli che il cervello non ha il pulsante di riavvio, l'uscita di emergenza o anche una finestra che potresti aprire per lasciare entrare la brezza fresca e espellere i tuoi dispiaceri.

Il cervello e' testardo, metodico e persistente.

Combattere per aggrapparsi ai ricordi emotivi perche' sono quelli che lasciano un segno cosi' grande su te stesso.

Dicono che amare qualcuno senza che ti ami e' come cercare di accendere una candela con un fiammifero spento.

E non sappiamo nemmeno perche' lo facciamo perche' insistiamo ad amare qualcuno che non ci ama.

Tuttavia l'amore non e' un distributore automatico.

Non puoi mettere una moneta, spingere un pulsante e ottenere cio' che volevi.

A volte non c'e' altro rimedio che fare il grande passo, dimenticare tutte le false speranze e smettere di uccidersi per qualcuno che e' andata in una direzione diversa.

Quando ami qualcuno che non ti ama, non riesci a togliere quel pensiero dalla tua mente.

Come fare per superare il rifiuto emotivo?

Per prima cosa bisogna amare se' stessi.

Comprendi che l'amore non e' un sacrificio.

Non vale mai la pena pensare cose come " se smetto di fare quello forse mi ameranno"  o " se cambio quello o questo di me stesso mi aprezeranno di piu' " non serve.

L'unica cosa che ti da' forza e' la tua autostima.

Se ti fanno male non ti amano.  E' semplice.

S e fuggi ti renderai finalmente  conto che la liberta' e' la migliore fonte di conforto e la solitudine e' un rifugio gradito.

Nell'amore impossibile la prima cosa che perdi e' la speranza.

Alcune relazioni arrivano con la data di scadenza e se sei consapevole del fatto che non vuoi mai arrivare a nulla, dovresti lasciare la porta in cui sei appena entrato.

E farlo con dignita' a testa alta e con il tuo cuore in un pezzo solo.

Tags
 Amorerimediocervelloricordi 
Loading...