Cronaca

Si fa spedire "droga dello stupro" in cartoleria: arrestato pusher di 44 anni

  • Il pacco di droga conteneva mezzo litro di "Gbl", detta la droga dello stupro
  • Consegna pacco e poi in manette. E' quanto accaduto a Milano ad un uomo di 44 anni, cittadino italiano, arrestato dalla polizia con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio. L'uomo ha acquistato online mezzo litro di "Gbl", il "gamma butirrolattone", considerato illegale in Italia e presente nella tabella IV delle sostanze stupefacenti e psicotrope del ministero della salute. A fermarlo, giovedì sera a Milano, sono stati i poliziotti che da qualche giorno monitoravano un pacco in arrivo dall'Olanda, sospettato di contenere droga.

    Dopo le dovute verifiche, gli agenti hanno scoperto che il destinatario, per evitare di lasciare l'indirizzo di casa al corriere, aveva indicato come punto per il ritiro un "inbox" all'interno di una cartoleria di corso di Porta Romana.

    Dopo aver atteso 24 ore, durante la quale l'uomo non si è fatto vivo, i poliziotti hanno aperto il plico e hanno verificato che all'interno c'era mezzo litro di "Gbl", che una volta mischiato a un drink o con del liquido sarebbe diventato "Ghb", una sostanza che, se assunta in quantità elevate, può causare stati di euforia e di incoscienza, tanto da essere famosa come "droga dello stupro".

    Soltanto il pomeriggio successivo, il 44enne si è presentato fuori dalla cartoleria per ritirare il pacco ma si è allontanato dopo aver visto un'auto della polizia locale, impegnata in un altro intervento. Un paio di ore dopo, verso le 19, l'uomo è tornato e, senza saperlo, ha preso il plico dalle mani dei poliziotti, che si sono finti degli impiegati del negozio. A quel punto, lo spacciatore è stato arrestato e gli agenti hanno perquisito casa sua: trovati un grammo di cocaina e 0,5 grammi di shaboo.

    Secondo le prime indagini, è probabile che il pusher vendesse il "Gbl" a una ristretta cerchia di amici, anche perché non è un tipo di droga che si compra in strada. Dal mezzo litro acquistato in Olanda sarebbero state ricavate circa 700 dosi, che sul mercato si trovano a un prezzo di 20 euro.

    Tags
    drogaspacciatorearrestatospedizioneconsegnacartoleriapolizia
    COMMENTA