Pensieri

Scegli me ogni giorno o lasciami andare per sempre...

Non sono il tipo di ragazza che può stare con te sapendo che sono semplicemente un'opzione. Sono una priorità. Io sono importante. Non solo una scelta, ma la tua prima scelta.

Do un amore che spero venga ricambiato e se non lo vedo venire da te non ne vedo il significato.

Ecco perché per avermi, devi scegliermi ogni giorno, ogni giorno, o devi lasciarmi andare. E so che non sarà facile. In effetti, probabilmente sarà molto difficile.

Ci saranno giorni in cui non vorremo stare insieme, in cui non voglio te e tu non vorrai me. Ci saranno giorni un cui scegliere, accettare e amarmi sarà come scalare una montagna. Ci saranno giorni in cui non vorrai amarmi, e spero che mi amerai comunque.

Perché devi scegliere me, anche di fronte a questi tempi difficili, o devi farmi trovare qualcun altro che non si rifiuterà di combattere.

Non posso promettere di essere la ragazza dei tuoi sogni ogni giorno o prometterti che avremo sempre giornate facili e senza sforzo.

Alcuni giorni saranno più pioggia che sole, più pioggia che arcobaleni. Ma la vera testimonianza del vero amore, di un amore che vale la pena avere, è la volontà di superare la tempesta.

Ho bisogno che tu rimanga anche quando la strada è rocciosa, o ho bisogno che tu mi lasci trovare la mia strada. Vedi, quello che a nessuno piace ammettere dell'amore è che, in fondo, è una scelta.

Non è solo una reazione chimica a qualcuno di meraviglioso che incontri e su cui non hai voce o controllo. Non è qualcosa che accade solo senza una voce. È una scelta attiva che fai che coinvolge anche qualcun altro.

Il primo passo per decidere di stare con qualcuno è sceglire di amarlo! Quindi scegli me, accettami, amami, sensa dubbi e senza limitazioni,

Scegli me ogni giorno o lasciami andare per sempre. Lasciami andare e trovare un amore che è tutto ciò che voglio, sogno e spero.

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
emozionisentimentipensieriragazzaamorerelazionesceltaopizionedubbilimitazione
COMMENTA