BarzelletteRifugio all'ebreo...(Barzelletta)

03/01/2020 - 18h

Un anziano fedele si reca in chiesa per confessarsi. Il confessionale è libero perciò entra, si inginocchia e comincia a parlare:

- Padre, mi ascolti, ho molto peccato!

Il prete gli domanda:

- Dimmi figliolo, che cos'hai fatto?

L'uomo racconta:

- Sa, quando c'era la guerra ho tenuto nascosto in casa un ebreo!

Il prete gli dice:

- Ma su! E questo sarebbe un peccato? È un'azione meritoria della massima ammirazione. Tu gli hai salvato la vita!

Il fedele continua:

- Beh, si padre, questo è vero, però gli ho chiesto dei soldi.

Il prete lo ammonisce:

- Questo non è bene, figliolo! E dimmi, quanto gli hai chiesto?

L'uomo risponde:

- 100.000 lire al giorno!

Il prete:

- Accipicchia! Questo macchia un po' la tua buona azione! Ma d'altronde, resta il fatto che gli hai salvato la vita! Vai in pace, figliolo, io non ho nulla da cui assolverti!

Il fedele si alza, fa per andarsene, ma poi si rigira e ritorna in confessionale per domandare al prete:

- Padre, ma crede che sia il caso che glielo dica che è finita la guerra???

AHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHHA

Se ti è piaciuta questa barzelletta condividila con i tuoi amici!

Tags
Barzellettasorridererideredivertentechiesaconfessionalepadrepeccatoguerracasaebreosoldiprete
Ads