Quando le nostre madri se ne vanno, gran parte di noi va con loro. Se abbiamo un buon rapporto con queste donne importanti nella nostra vita, dire addio è un compito molto difficile, che apre ferite profonde nei nostri cuori e ci fa pensare a tutto ciò che ci rappresentano.

Potremmo non capirlo adesso, o che la necessità di essere accettati e validati da alcune persone ci impedirà di riconoscerlo, ma la verità è che le nostre madri sono le nostre migliori amiche.

La relazione che abbiamo con loro è probabilmente la più importante di tutta la nostra vita. Sono le prime persone con cui ci connettiamo e che ci hanno amato prima ancora di vederci per la prima volta.

Per nove mesi siamo stati nel suo ventre e, per tutta la vita, abbiamo occupato la parte più importante del loro cuore.

Non avremo mai un'altra relazione così profonda e significativa come questa.

Può essere che, a volte, abbiamo avuto problemi con nostra madre, come conflitti di opinione, aspettative molto alte o l'imposizione di limiti che ci dispiacciono, ma ogni volta che abbiamo bisogno di qualcuno e tutti gli altri voltano le spalle, è per lei che abbiamo corso, perché sapevamo che non ci avrebbero mai lasciati da soli.

Nostra madre è una delle poche persone che possiamo chiamare nel cuore della notte e al mattino presto, senza paura di essere trascurati. È anche una delle poche persone che ci offrono una sicurezza reale e uno dei pochi cuori che sarà sempre aperto ad accettarci, nonostante i nostri difetti.

Generalmente, quando siamo più giovani, non riconosciamo il suo valore e tutto ciò che fa per noi ogni giorno. Cominciamo a capirlo meglio quando invecchiamo e formiamo la nostra famiglia. In quel momento, ci rendiamo conto di quante cose ha accettato – o negato – per noi e quanto amore ha provato, dato che non ci ha mai incolpato di nulla.

Spesso riconosciamo il valore di nostra madre solo quando non c'è più. Il desiderio sembra insopportabile e ci costringe a mantenerlo vivo attraverso la nostra memoria, e così possiamo ritrovarlo, con molta più maturità e chiarezza, rendendoci conto di quanto fosse prezioso per noi.

Nostra madre è una presenza eterna e un amore incondizionato, è la base di tutte le nostre conquiste e la forza che ci ha permesso di arrivare dove siamo. Lei è la nostra migliore amica.

Non aspettare che sia troppo tardi per apprezzare tua madre, renditi conto di ciò che ha fatto e continua a fare per te e trattala con l'amore e il rispetto che merita. Il dolore di riconoscerlo troppo tardi è troppo grande e non lo riporterà.

Prenditi cura di tua madre oggi, in modo che la tua memoria diventi un conforto e non un eterno rimpianto.

Lascia un mi piace e condividi l'articolo con i tuoi amici!