Cronaca

Pisa, folgorato in un'azienda chiusa da tempo: codice rosso per un 31enne

  • Sarebbero stati notati segni anche di una tentata manomissione della cabina elettrica
  • Folgorato a soli 31 anni. L'episodio è avvenuto a Terricciola (Pisa) nella tarda mattinata di oggi, dove un uomo è morto all'interno di un capannone dismesso di un'azienda chiusa da tempo, precedentemente attiva nel comparto dei mobili.

    Come riporta la Nazione, l'uomo è stato trasportato con l'elisoccorso Pegaso 3 in codice rosso all'ospedale di Pisa. Sul posto insieme ai sanitari, sono arrivati anche i vigili del fuoco e carabinieri.

    Secondo una prima ricostruzione, il ragazzo di origine straniera e residente a Viareggio (Lucca), sarebbe entrato abusivamente nel capannone. Ma le motivazioni non sono ancora chiare: in corso le indagini da parte dei carabinieri.

    Da una prima ispezione dell'azienda, sarebbero stati notati segni anche di una tentata manomissione della cabina elettrica a servizio dell'immobile e della rete distributiva della zona.

    Tags
    folgoratoelettricaelisoccorsocapannone
    COMMENTA