Pensieri

Non c'è solitudine peggiore di una relazione con una persona vuota

  • Esistono molti tipi di solitudine. In alcuni casi, ci permette di conoscerci meglio e..
  • Esistono molti tipi di solitudine. In alcuni casi, ci permette di conoscerci meglio e imparare ad ascoltare la nostra voce interiore. Questo tipo di solitudine ci insegna ad essere felici.

    Ma c'è un'altra solitudine nel mondo, che è ugualmente distruttiva e pericolosa per chiunque, quando passiamo la nostra vita con persone che sono significative per noi, ma allo stesso tempo non sono altro che "manichini".

    Certo, li apprezziamo, perché noi stessi abbiamo deciso di costruire relazioni con loro, trascorrere del tempo con loro, condividere emozioni e sentimenti forti. Ma prima o poi in tali relazioni arriva il momento in cui ci si rende conto che portano solo delusione nella nostra vita, e questo ci fa soffrire.

    Ed ecco come puoi identificare una persona del genere:

    1. Mancanza di reciprocità emotiva

    I falsi non sono buoni ascoltatori. A sua volta, questo non consente loro di aprirsi all'interlocutore. Se, in una certa misura, ciò accade, solo per il gusto di raggiungere i propri obiettivi.

    2. Il bisogno di soppressione e connessione con qualcuno emotivo

    Di regola, le persone vuote si caratterizzano molto semplicemente: mancanza di felicità nella vita. Tirano semplicemente i fili e influenzano gli altri a riempire il loro vuoto senza fondo con qualcosa. I manichini nascondono i propri difetti manipolando le emozioni degli altri. Non conoscono la generosità, l'altruismo e la gioia.  

    Non sono in grado di entrare in empatia con gli altri o di comprendere l'opinione unica di uno sconosciuto. Si preoccupano solo dei propri bisogni e quindi cercano di raggiungere il loro obiettivo, senza prestare attenzione alle conseguenze delle loro azioni sugli altri.  

    Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!  

    Tags
    emozionisentimentipensierivuotasentimentosolitudine
    COMMENTA