Pensieri

Meglio stare soli che lottare per la relazione sbagliata

È meglio essere single che ignorare i segnali di avvertimento che le cose stanno peggiorando sempre di più e attenersi a una relazione interrotta solo per paura di essere soli.

È molto meglio essere single che combattere per la relazione sbagliata, per la persona che non apprezza i tuoi sforzi e per il sentimento che non è abbastanza vero e forte.

È meglio essere single che stare con qualcuno che non ti rende felice solo perché hai una storia insieme e perché non sai come andresti nella tua vita senza di lui.

È meglio essere single che continuare a combattere e lottare per una relazione che sai non ha futuro, che prosciuga le tue energie e la tua felicità, e che deve essere nel passato, sepolto nel profondo della tua anima.

È meglio stare in compagnia che insistere per stare con una persona che non è disposta a offrirti la reciprocità che meriti e non ti tratterà mai con il dovuto rispetto.

È meglio sentire barzellette sulla solitudine che essere solo un'altra persona che si convince di essere felice con qualcuno per non dover dare soddisfazione per il suo scapolo.

È meglio essere single che forzare una relazione a funzionare. Forza la tua persona a prestare attenzione a te. Sforzati di credere che andrà tutto bene.

È meglio essere single che combattere per la relazione sbagliata, perché così facendo, stai solo prolungando l'inevitabile, evitando un dolore che accadrà comunque e chiudendo la porta a un futuro più felice per te stesso.

Sai che questo non è amore e che questa non è la persona giusta per te. Smetti di insistere invano e lascia che la vita metta sulla tua strada qualcuno per cui vale davvero la pena combattere.

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
emozionisentimentipensieriamoresolitudinesinglepartnercoppiarelazionesbagliata
COMMENTA