Pensieri

Le persone intelligenti possiedono questi tre tratti sorprendenti

L'intelligenza di misurazione non si presenta sempre sotto forma di un test del QI. Di seguito, esplora tre tratti sorprendenti che possiedono le persone intelligenti.

Sono il figlio maggiore

I bambini più grandi tendono ad avere punteggi di QI leggermente più alti rispetto ai loro fratelli più piccoli, ma il loro vantaggio intellettuale potrebbe avere più a che fare con le dinamiche familiari che con la genetica. 

In uno studio del 2007 che ha esaminato l'ordine di nascita, la salute e l'intelligenza, gli epidemiologi norvegesi hanno scoperto che il primogenito medio aveva un punteggio QI di 103, mentre il secondo bambino ha ottenuto 100 e il terzo 99.

I risultati hanno rivelato che i bambini più grandi che dovrebbero tutorare i loro fratelli più piccoli spesso maturano intellettualmente come risultato.

Hanno avuto la loro parte di vizi

Ti sei mai chiesto perché le persone apparentemente intelligenti prendono decisioni sbagliate quando si tratta di vizi malsani? Secondo uno studio  in Gran Bretagna, i bambini di 11 anni con QI elevato avevano maggiori probabilità di usare droghe illegali o bere alcolici eccessivamente in età adulta.

Sebbene questa rivelazione non sia affatto una scusa per ordinare un altro colpo (o cinque), potrebbe spiegare perché alcune persone intelligenti hanno la loro giusta dose di vizi.

Sono mancini

Si crede spesso che i mancini siano più creativi e abbiano menti criminali. Potrebbe esserci del vero in entrambe le credenze per quanto riguarda l'intelligenza, poiché questa ricerca del 1995 ha mostrato un'associazione tra il mancinismo e il "pensiero divergente".

In uno studio su uomini mancini, i ricercatori hanno scoperto che i soggetti del test mancino erano risolutori di problemi più creativi.  

Se questo articolo ti è piaciuto lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
emozionisentimentipensieriintelligentitratticaratterre
COMMENTA