Pensieri

Le persone che piangono durante i film sono le più forti di noi

La più grande verità sulle persone che piangono per i film (a meno che tu non sia incinta di cambiamenti ormonali) è che possono entrare in empatia.   

E questo è un tipo davvero speciale di persone che sanno essere compassionevoli. Dopotutto, ci sono così tanti veri narcisisti e sociopatici oggi che sono generalmente estranei all'empatia.   

Non si mettono mai nei panni degli altri e questo non fa stare meglio nessuno. Non sanno come provare ciò che provano gli altri e non lo vogliono o non cercano nemmeno di farlo.  

E infatti, provare i sentimenti di un altro richiede forza, e molto. La vita è molto crudele con alcune persone, e se riesci a metterti nei panni dell'altra persona, sentire il dolore che sta provando, la dice lunga su di te.  

Significa che sei abbastanza forte da sopportare questo dolore. Sei abbastanza forte da essere forte per gli altri. Sei forte al punto da capire cosa sta succedendo alla persona e come si sente.  

Essere in grado di preoccuparsi per un'altra persona non è una debolezza, anche se stiamo parlando di un personaggio di fantasia in un film. Questo mostra che hai un cuore e che questo cuore può scoppiare per il dolore di qualcun altro. Almeno alla fine del film, il cuore sta già tornando alla normalità.  

E una guarigione così rapida dice anche qualcosa, che sei abbastanza forte da alzarti e andare di nuovo, e che sei abbastanza intelligente da distinguere una fiaba dalla realtà.  

Certo, spesso piangiamo perché l'eroe del film si è trovato esattamente nella stessa situazione in cui ci siamo trovati: queste sono lacrime di ricordi dolorosi. E questo è anche potere, affrontare di nuovo ciò che ha ferito in passato.  

A volte le persone piangono quando sono sopraffatte dal genio del film. E questo non viene fatto da persone pretenziose. Questa si chiama sindrome di Stendhal nelle sue forme più avanzate, quando un'opera d'arte ti tocca al punto da mostrare sintomi non solo emotivi ma anche fisici.  

Le persone che sono molto ricettive a come il film li influenza di solito guardano film molto buoni, ascoltano buona musica, leggono buoni libri. E anche questa è una forza, nonostante ciò che sta accadendo alla società oggi.  

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
emozionisentimentipensieripiangerefilmempatiaverità
COMMENTA