CuriositàLa storia di un uomo di 109 anni che...

14/08/2018 - 16h

Ma non è questo il motivo per cui ha timbrato la copertina di vari giornali e blog. Sebbene l'età abbia un po' compromesso la sua visione e le sue abilità manuali, non ha comunque diminuito la sua volontà e voglia di aiutare.

Così, quando ha saputo che una ONG aveva bisogno di persone che lavorassero a maglia giacche di lana per aiutare a salvare i pinguini minacciati dalle fuoriuscite di petrolio, non ci ha pensato due volte.

La Penguin Foundation lavora per proteggere e preservare i pinguini di Phillip Island , una piccola isola situata nel sud del paese.

Ogni volta che c'è una perdita di petrolio nella regione causata dai mercantili, decine di pinguini vengono uccisi.

Oltre al danno del petrolio, hanno le piume separate, e in questo modo si facilita l'infiltrazione di acqua nel corpo dell'animale e lo rende più pesante e lento nel tempo di caccia, i pinguini di solito beccano e ingeriscono l'olio, che è altamente tossico per gli animali.

Continua a leggere...

In caso di fuoriuscita di petrolio, l'ONG lavora per il salvataggio di questi pinguini e lava  ciascuno di essi, per eliminare l'olio. Al fine di evitare l'ingestione della sostanza mentre gli animali attendono la pulizia, i biologi hanno sviluppato un metodo semplice, particolare e piuttosto carino: i pinguini vengono vestiti con cardigan di lana.  

La tecnica è stata testata per la prima volta nel 2001 e ha contribuito a salvare il 96% dei 438 pinguini interessati durante uno sversamento.

 

Quando la Penguin Foundation chiese aiuto agli australiani per creare una scorta di cardigan, Alfred Date venne a conoscenza della situazione attraverso una delle infermiere della casa di riposo dove si era appena trasferito.

Entusiasto della storia, si ricordò di saper lavorare a maglia, per via dell'insegnamento che gli diece circa 80 anni fa un parente. "Mi piace farlo senza commettere errori e non mi perdono quando commetto un errore. [Ma] Penso che avrebbero scusato una persona che ha già superato la normale aspettativa di vita", ha scherzato in un'intervista con NineStories.

La ONG alla fine ha ottenuto più cardigan del necessario, e ora che i pinguini sono adeguatamente protetti, Alfred passa il suo tempo a lavorare a maglia sciarpe e berretti per amici.

Tags
alfredanzianoanimali108anniprotezionepinguinitempopassatempoaiutoberrettisciarpeamiciongassociazionecasariposo
Ads