BarzelletteLa signorina Bea...(Barzelletta)

06/01/2020 - 07h

La signorina Bea, organista della parrocchia, ha ottant'anni e non è mai stata sposata. In parrocchia la apprezzano tutti per la sua dolcezza ed i suoi modi gentili. In un pomeriggio di primavera, il parroco va a fatle visita e lei lo fa accomodare nel suo salotto in stile vittoriano, mentre gli prepara una tazza di tè.

Seduto di fronte al vecchio organo il giovane prelato nota che sopra vi è posata una ciotola piena d'acqua. Incredibilmente, sulla superficie galleggia un preservativo. Il parroco è colto di sorpresa da ciò. Poi rientra la padrona di casa con tè e pasticcini e i due cominciano a chiacchierare.

Il parroco cerca per un pò di reprimere la sua curiosità riguardo la ciotola piena d'acqua e quello che ci galleggia dentro, ma ben presto non resiste più e chiede alla donna indicando la ciotola:

- Signorina Bea, che cos'è quello?

La donna risponde:

- Ah, già! Non è meraviglioso? Stavo passeggiando in centro lo scorso autunno e ho trovato una scatolina per terra. Le istruzioni dicevano di metterlo sull'organo, tenerlo bagnato e avrebbe prevenuto le malattie. E sa una cosa? Per tutto l'inverno non ho avuto nenache un raffreddore!!!

AHAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHAH

Se ti è piaciuta questa barzelletta condividila con i tuoi amici!

Tags
BarzellettasorridererideredivertentesignorinaBeaparrocchiaparrocosalottociotolaacquaorganopreservativoscatolinaistruzioni
Ads