Siamo stati creati con l'idea sbagliata che alcuni sentimenti e atteggiamenti siano per l'amore, ma nulla che possa ferire, umiliare o scuotere può essere amore. Molti di noi, provenienti da famiglie con un grande disagio emotivo, con relazioni disturbate, con alcolismo, viole*za domestica, inconsciamente pensano che questo tipo di comportamento sia normale e appropriato e in età adulta cerchiamo questi stereotipi a cui relazionarci, continuando così il nostro circolo vizioso.

Attenzione!

Attenzione alle relazioni abus*ve, molti pensano che la relazione malata sia solo una relazione con aggressività fisica, ma non è così, consideriamo abu*o qualsiasi relazione con aggressività mentale, psicologica, fisica e se**uale, quindi, nella maggior parte dei casi, questo tipo di relazione è abbastanza sottile e molti non sanno nemmeno che lo stanno vivendo.

La gelosia non è amore ed è importante che sia chiaro, poiché spesso sentiamo che "la gelosia è la spezia dell'amore" ma, in realtà, il rispetto sarà sempre la base dell'amore, senza di esso non c'è amore. Imposta limiti, hai amici, sì! Non c'è alcun problema ad avere amici, a relazionarsi con altre persone, il tuo cellulare è tuo, privato, così come i tuoi social network. Ci sono molte coppie a cui piace condividere i loro profili sui social network.

La vecchia scusa "I care to you" non giustifica più la gelosia, non giustifica qualcuno che vuole cambiare i propri gusti, i propri vestiti.

Se ti piacciono i vestiti appariscenti o corti, sicuramente, ti conosceva in quel modo e non ha senso volerti cambiare a causa della sua insicurezza. Non cambiare la tua essenza, sii sempre te stesso.

Non abbandonare i tuoi amici o non smettere di salutarli in pubblico, i veri amici valgono più dell'oro, sono beni preziosi, perché un giorno il matrimonio finisce, i bambini crescono, vanno avanti, ma gli amici, no, saranno sempre con te in un modo o nell'altro. Molti finiscono le loro relazioni e si ritrovano completamente soli. Perché? Perché hanno abbandonato i loro amici perché avevano una relazione. Gli amici non sono sacrificabili, quindi tienili nella tua vita. Questo non è sbagliato, al contrario.

Se ti senti sotto pressione, angosciato, se ami, ma ci sono dubbi, se la gioia è fugace e la tristezza costante, se all'improvviso stai pensando agli abiti che indossi per non provocare discussioni, devi valutare bene la tua situazione.

Ricorda: chi ama non ucc*de, non distrugge, non umilia, non fa male. Chi ama protegge e rispetta. L'amore è tutto in questa vita, ma non tutto è amore.

Lascia un mi piace e condividi l'articolo con i tuoi amici!