Pensieri

L' amore è per coloro che hanno coraggio e convinzione. Non esistono coppie perfette!

  • Non ci saranno solo giorni di luce e tranquillità...
  • Non ci saranno solo giorni di luce e tranquillità. Dentro ognuno di noi abita una valle oscura dalle molte forme. Alcuni hanno creato nel tempo e altri nel dolore. Ma i sentimenti ci sono e si muovono nel loro ciclo.

    Quando sei solo, cioè al di fuori di una relazione, queste creature dentro di te sembrano addormentate o scomparse. Cose che potrebbero infastidire entrano in uno stato di riposo come: gelosia, paure e insicurezze.

    Dopo aver preso la decisione di legare, una specie di allarme suonerà nella valle e le creature si sveglieranno una dopo l'altra. A poco a poco, con ogni situazione o innesco della memoria, le creature si sveglieranno.

    E anche il più pericoloso di tutti può svegliarsi.

    Il più potente è sicuramente l'NCC (nevrotico-controllo-compulsivo). Quello che porterà terribili sofferenze e percezioni. Smuove le acque profonde e porta in superficie sentimenti di angoscia e soffocamento.

    Cosa fare?

    Il primo passo è la consapevolezza e l'accettazione. Le persone possono e devono essere lavorate. Il supporto e la comprensione del nuovo partner saranno essenziali.

    Dopotutto, anche le sue creature da compagnia si sveglieranno. Va ricordato che la vecchia ricetta non cura il male rafforzato.

    Occorre un nuovo format nella relazione e nell'interazione. Le cose usate in passato devono essere abolite e lavorate fino alla loro eliminazione: eccessiva sfiducia, punizione con il silenzio, brusca interruzione del dialogo, gelosia infondata, alzare il tono della voce e rinunciare all'altro

    Vuoi nuovi risultati e una nuova qualità nella relazione?

    Fai cose nuove. Il dialogo deve essere costante ma senza peso. Un dialogo sano non significa crogiolarsi nei problemi dell'altro o trasformare la relazione in una terapia costante.

    Si tratta di posizionamento, trasparenza, allineamento, pazienza e buonumore. Quando un bambino non sa come spiegare il dolore, ha la purezza del movimento di indicare e dire: “qui fa male”…

    Affrontare insieme le creature aumenta il rispetto, la complicità e crea un legame di umanità tra i due: non c'è né più forte né più debole. Ci sono due persone che sono in una fase di crescita, conoscenza di sé e complicità.

    La relazione è un duro lavoro. L'amore è per coloro che hanno coraggio e convinzione. Non esistono coppie perfette. Ci sono lavoratori dediti alla loro storia d'amore!

    Se questo articolo ti è piaciuto lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

    Tags
    emozionisentimentipensiericoppiaperfettaconsiglirelazioneamore
    COMMENTA