CuriositàIl presidente della Svizzera è sulla bocca di tutti

08/10/2018 - 13h

Ognuno di noi ad un certo punto si è seduto su un marciapiede per riposare o durante una lunga attesa. Niente fuori dall'ordinario, ma non è lo stesso quando è il presidente di un paese che si sente come qualsiasi civile anonimo a leggere i suoi appunti, niente di più e niente di meno che il quadro dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite a New York.

È quello che è successo a Alain Berset, il presidente della Svizzera, che con un gesto spensierato, senza accompagnatori, ha preso uno spazio sul marciapiede per leggere i suoi appunti e far avanzare il lavoro.

Immagine virale:

L'immagine di Alain Berset seduto sul marciapiede è divenuta presto virale sui social network e molti la paragonano al comfort e all'eccesso di attenzione a cui la maggior parte dei leader del mondo sono abituati.

Nonostante la sorpresa causata dal gesto semplice e spensierato del presidente svizzero, ha agito in modo molto naturale, c'è qualcosa che riflette la mentalità del paese con una delle economie più forti in Europa e con elevati standard di qualità della vita.

Nonostante l'assenza di risorse naturali, presenti in molti paesi dell'Africa e dell'America Latina che stanno vivendo una grave crisi economica, la Svizzera è una delle economie più prospere e sviluppate del mondo. Il tasso di disoccupazione, così come l'inflazione, sono particolarmente bassi, il che dimostra la buona gestione del Paese.

In un ambiente più formale

Durante il suo discorso alle Nazioni Unite il 26 settembre, sostenne che il protezionismo e le minacce non portano sicurezza al mondo, un messaggio che ha inviato al governo degli Stati Uniti.

Indubbiamente, quello che sembra essere stato un gesto che il presidente della Svizzera ha fatto senza pretesa è diventato un'immagine per il riflesso di molti leader mondiali che mostrano lussi e eccessi a causa delle loro posizioni.

Tags
presidentesvizzeranetworkfotoviralesocialeuropapaesegovernatomarciapiedelungaattesanazioniuniteassembleageneralenewyorkgestospensieratoaccompagnatorispazioavanzarelavorovirale