Non servirà scusarsi, fare regali, inviare messaggi, fare promesse se continuiamo a fare lo stesso e a ritornare agli stessi errori lì il giorno successivo.

Coloro che si pentono veramente agiscono in modo diverso, perché assumono l'errore e non vogliono più ferire coloro ca cui hanno fatto del male.

È molto difficile affrontare le delusioni che nutriamo nei confronti delle persone che amiamo, poiché spesso ci affidiamo a loro, condividendo con loro il meglio e il peggio, nella speranza che nulla di meno della verità e della trasparenza ci ritornino.

E così, molte volte siamo frustrati, perché le nostre aspettative non sono sempre soddisfatte. Forse il nostro più grande errore è che pensiamo innocentemente che gli altri agiranno come noi, come se i cuori delle persone fossero uguali ai nostri.

Ciò aumenta la probabilità di ricevere da loro ciò che meno ci aspettavamo, sentendoci traditi e sottovalutati. Coloro che si pentono veramente agiscono in modo diverso, perché assumono l'errore e non vogliono più ferire coloro che fanno male. Questa è una dimostrazione che ci interessa davvero.

Molti non rinunciano a nulla, non riflettono sui loro atteggiamenti, non ripensano le loro vite, perché sono così persi in se stessi, illusi dal conforto del loro egoismo, che non sono in grado di condividere, di vivere ciò che è reciproco.

Non perdonano o perdonano l'un l'altro. Non avranno mai l'opportunità di ricevere il perdono da nessuno perché pensano di essere perfetti. Questi non meritano il nostro amore, le nostre verità, i nostri cambiamenti a favore di vite che cambiano e toccano intensamente.

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!