Le persone che investono tutto in se stesse e nelle loro relazioni rimangono spesso molto deluse, perché la maggior parte delle volte non sono ricompensate con la stessa dedizione e intensità.

Se questo è il tuo caso, probabilmente devi affrontare ingratitudine ogni giorno.

È sempre più difficile trovare buone compagnie, persone che si imbattono nelle nostre strade con intenzioni positive e che ci portino amore, sorrisi, pace e luce. La maggior parte delle volte ci rendiamo conto di essere circondati da egoisti, che non sono in grado di guardarsi l'un l'altro e offrire amore, attenzione, empatia.

Siamo nell'era delle fredde relazioni e dell'indifferenza. Pertanto, aspettarsi troppo da un'altra persona è uno dei modi più facili per sentirsi frustrati dalla vita.

Sembra che l'amore e la compagnia siano sempre più difficili da trovare. Il motto "ognuno per sé" è diventato un principio di vita e la mancanza di umanità sembra aver dominato il cuore di molte persone. Non c'è da meravigliarsi se viviamo in costante disillusione verso il mondo in generale.

Anche le persone più importanti della nostra vita, a un certo punto, possono trattarci con disprezzo ed egoismo, dimostrando che in molti casi non abbiamo davvero nessuno su cui contare.

Questo è difficile da accettare, perché le relazioni sono basate sul sostegno e il rispetto reciproci, ma non possiamo permettere all'egoismo e al disinteresse altrui di cambiare chi siamo o interferire con la qualità delle nostre vite.

In molti momenti, saremo soli. Non importa quanti follower abbiamo sui nostri social network o quanti amici su WhatsApp , quando le cose diventano davvero difficili, poche persone vengono a salvarci.

Per evitare di soffrire di questa realtà, la cosa migliore che possiamo fare è abbassare le nostre aspettative e vivere con più consapevolezza.

Molto di ciò che facciamo per gli altri non avrà alcun ritorno, perché la maggior parte delle persone non si cura molto l'uno dell'altro, nemmeno quelli che sono sempre al nostro fianco.

Quando smettiamo di aspettare le cose degli altri e cominciamo a cercarli in noi stessi, attiriamo più fiducia e ci allontaniamo dalla tristezza perché saremo gli unici responsabili per prenderci cura di noi stessi e creare la nostra felicità.

Il nostro più grande errore è credere che gli altri faranno sempre per noi quello che facciamo per loro, e quando adattiamo le nostre aspettative alla realtà, viviamo molto meglio!