CuriositàEcco perché non dovresti costringere i tuoi figli a dare baci e abbracci

28/01/2019 - 11h

Quante volte non hai sgridato i tuoi figli perché non volevano baciare la nonna? Ricordi quando hai costretto tuo figlio a venire a salutare i tuoi colleghi quando lo hai portato in ufficio?

Quando incontriamo amici o familiari, per quanto odiosi possano essere, siamo abituati a fare contatto fisico per salutare. O con un bacio sulla guancia, un abbraccio o una stretta di mano. Pertanto, è molto comune per molte mamme insegnare ai piccoli che dovrebbero salutare gli adulti con un abbraccio e un bacio. 

A volte lo impongono anche come qualcosa che li farà sembrare belli.

Il problema di insistere su baci e abbracci è che diventa un rimprovero per le istruzioni, come quando chiedi loro di sistemare la loro stanza. Con questo, stai insinuando che ci sarà una conseguenza negativa se non rispetti ciò che ti è stato detto. 

Quindi quando dici "dagli un abbraccio e un bacio", stai imponendo qualcosa e i tuoi figli, e loro lo prenderanno come un "Non mi importa se ti senti a tuo agio o no, devi mostrare affetto".

Quando un bambino si sente costretto a mostrare affetto, riceve il messaggio che non ha alcun controllo sul proprio corpo. E questo è un messaggio pericoloso perché penseranno che debbano soddisfare le richieste di affetto di un adulto, aprendosi a maggiori probabilità di subire ab*si se***ali.

Immagina di aver insegnato a tua figlia a baciare e abbracciare tutti e che l'hai rimproverata quando lei si è rifiuta. Se un estraneo, con cattive intenzioni, le chiede di farlo, lei sarà "programmata" per conformarsi.

Tuttavia, se gli hai insegnato che può dire di no se non si sente a suo agio, è più probabile che sarà in grado di andarsene se qualcuno le chiede quell'approccio fisico.

Cosa bisogna realmente fare?

Invia ai tuoi figli un messaggio più sano sul loro corpo. Insegna loro che hanno il diritto di scegliere se vogliono che qualcuno gli faccia il solletico o se vogliono sedersi sulle ginocchia di qualcuno, il che dimostra che possono prendere quelle decisioni in base al loro livello di conforto.

Implementa la regola secondo cui nessuno deve avere contatti fisici con nessuno se non lo desidera, compresi familiari e amici intimi.

I tuoi figli non devono mostrare affetto fisico per compiacere qualcuno. Il fatto che qualcuno provi a dare la colpa a un bambino per un abbraccio come saluto, non significa che debba farlo. I bambini non sono obbligati a ringraziare il regalo della nonna con un bacio o un abbraccio, un "grazie" e un sorriso sono sufficienti. Né deve essere punito nel bel mezzo della situazione se non baciano lo zio o l'amico che è venuto a visitarvi.

Da piccoli devi insegni loro: "Solo tu sei responsabile del tuo corpo e di chi lo può toccare". Ti servirà tutta la tua vita.

Se un parente chiede a tuo figlio un abbraccio, chiedigli se gli piacerebbe farlo e non lo sgridare se si rifiuta.

Molti genitori credono che non dare un abbraccio o un bacio a qualcuno sia percepito come maleducato o scortese. Ma ci sono sempre modi per insegnare loro ad avere un'educazione. Agitare le mani è un'opzione quando incontri nuove persone, ma anche così, dovresti spiegare quando dovrebbe essere opportuno farlo.

Lascia un mi piace e condivi l'articolo per fare in modo che molti genitori siano conapevoli di tutto ciò!

Tags
genitorifigliobbligoobbligarebaciabbraccirapportiapprocciofisicovolont
Loading...